Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 22/02/2024, 9:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 10:31 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Allegato:
cartolina Feldpost da stalag 327.jpg
cartolina Feldpost da stalag 327.jpg [ 283.68 KiB | Osservato 725 volte ]
Allegato:
cartolina Feldpost da stalag 327.jpg
cartolina Feldpost da stalag 327.jpg [ 283.68 KiB | Osservato 725 volte ]
Buongiorno ho questa cartolina della Feldpost tedesca scritta da un italiano
sono presenti i timbri di censura del campo stalag 327 ma nell’indirizzo del militare appare anche il
numero di Feldpost 5120.
Il militare potrebbe essere incorporato in quella divisione oppure la cartolina era stata distribuita in
periodo di evacuazione del campo per l’arrivo delle truppe sovietiche?.
Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 14:37 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 5817
Guerrino, lo stalag 327 era un campo per sottoufficiali e truppa e si trovava a Przemysl a sud della Polonia alla data di novembre 1944 era ormai prossimo ad essere liberato dai russi. Però la feldpost 5120 non esiste perchè doveva essere di 5 cifre non 4. E dovresti postare anche il retro che forse può aiutare a capire di più il lineare posta internati.
Roby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 14:44 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Allegato:
cartolina feldpostda stalag 327 retro.jpg
cartolina feldpostda stalag 327 retro.jpg [ 266 KiB | Osservato 714 volte ]

Grazie Roby , non mi era accorto dell'errore


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 15:24 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Roby, un' altra osservazione visto che dal retro non si riscontra altro che il luogo dell'inoltro della cartolina.
Dall'elenco dell'Axis History risulta la feldpost
05120
(Mobilmachung-1.1.1940) 2. Kompanie Sperrbataillon32,
(2.1.1940-27.4.1940) gestrichen,
(28.4.1940-14.9.1940) 1. Kompanie Kranken-Transport-Abteilung 692, u. gestrichen,
(1.2.1941-11.7.1941) Heeres-Geräte- Zweigpark Rennes,
(1.8.1943-23.3.1944) 10.9.1943 Heeres-Zer. Zweigpark Rennes 682,
(24.3.1944-6.11.1944) 11.10.1944 Armee-Geräte- Park 682.
Ma non so interpretare ne la località ne l'appartenenza alla divisione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 17:08 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 5817
Armee-gerate-park 682 lo traduco come Parco 682 Eguipaggiamenti Esercito, sud Russia. Non era una divisione , direi (?) che lo scrivente era un autista aggregato ai tedeschi anche se non spiega l'annullo di posta internati. A meno che, girando per servizio non sia capitato allo stalag 327 e lì abbia chiesto una franchigia. Guerrino è tanto tempo che non ti vedo , tutto bene?
Ciao
Roby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 17:15 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Grazie Roby, sei sempre molto gentile ma ho sempre qualche problema ed il tempo disponibile per il momento si è molto ridotto, speriamo di riprendere presto,
grazie ancora
guerrino


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 19:13 
Non connesso

Iscritto il: 11/08/2016, 17:31
Messaggi: 315
Località: Cincinnati, USA
Ecco la sezione dedicata al Campo 327 dal libro di Gianni Giannoccolo:

Allegato:
20230514_141105.jpg
20230514_141105.jpg [ 1.28 MiB | Osservato 701 volte ]


Ultima modifica di Thenewguy il 14/05/2023, 19:50, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 19:46 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Grazie anche a Lei, è stato molto gentile, sono informazioni preziose per la ricerca.
guerrino


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 14/05/2023, 20:10 
Non connesso

Iscritto il: 11/08/2016, 17:31
Messaggi: 315
Località: Cincinnati, USA
guerrino ha scritto:
Grazie anche a Lei, è stato molto gentile, sono informazioni preziose per la ricerca.
guerrino

Mi fa tanto piacere. Saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 15/05/2023, 0:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 4934
sembrerebbe tornare tutto...
https://web.archive.org/web/20080213010 ... ricin.html
https://it.wikipedia.org/wiki/Stalag_327

Lo Stalag 327 è uno Stalag (con prevalenza di ufficiali) che si trova nei pressi di Neribka a Przemyśl nella Polonia sud orientale. Questo fu attivo dal dicembre del 1942 alla primavera del 1944
ma in effetti i campi di Przemysl erano a Neribka e Pikulice: Appunto Pikulice è scritto dal ns. ufficiale che " di passaggio" scrive dal campo, anche se aggregato a FP 05120(?). il militare indica 4 numeri...siamo sicuri sia il num. di feldpost e non quello di matricola prigioniero appunto di 4?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 15/05/2023, 8:25 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 5817
Certo che la lettura del documento si basa su quel numero di 4 cifre ed e probabile che Enrico abbia ragione, non abbiamo certezze sull'aggiunta dello 0 proposto da Guerrino e questo può cambiare tutto. Per chi vuole approfondire ecco https://www-lexikon--der--wehrmacht-de. ... _tr_pto=sc che riguarda il park 682.
Buon forum a tutti
Roby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 15/05/2023, 13:09 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Egr.Sig. p.m. Pistoia,
grazie per il suo intervento di grandissimo aiuto; oltre che a darmi conferme su quanto in
parte
avevo già rintracciato mi porta a nuovi approfondimenti.
Dalla lettura delle testimonianze di Gianni Giuricin che Lei ha inserito emerge un elemento di interesse fondamentale dove dice:

Qui ci venne riservato il primo privilegio d’una fotografia d’obbligo, scattato di fronte e di profilo, con l’indicazione di un numero personale, segnato nella scheda dei dati individuali. Una coppia della fotografia venne distribuita ai nuovi divi insieme alla doppia piastrina d’alluminio con catenella da appendere al collo nel caso di necessità di riconoscimento sia da vivo che da morto.
Divenni così da quel momento il signor 4136 e sulla piastrina il numero 110277.

Questa di seguito è parte della descrizione che avevo preparato, ma sorge un altro elemento che non ho trovato nel Giannoccolo. L’assegnazione allo Stalag di Neribka con il numero 347.
Lo Stalag 327, situato a Jaroslaw dal maggio 1941, fu trasferito a Przemyśl con tre Zweiglager (campi secondari) dal novembre 1942. Il primo campo era a Olchowce, il secondo a Pikulice e il terzo a Nehrybka. Lo Stalag 327, insieme allo Stalag 367 Częstochowa, faceva parte del Kriegsgefangenbezirk (distretto dei prigionieri di guerra di Cracovia), situato nel Governatorato Generale.

Altro elemento che mi ha incuriosito è la presenza di entrambi i due timbri di censura del campo (riportato anche nel Giannoccolo a pag. 175) e quello muto che fin’ dora l’ho rivenuto solo in uscita dal campo (ma non presente nel Giannoccololo). Questo mi ha portato a pensare che il militare era di passaggio tra i campi.
Ora un’ultima cosa perché mi sono allungato fin troppo.
Allego una scheda che mi sono ricordato di avere di un detenuto nel campo XVII B… da interpretare ma che conferma le sue preziose informazioni.

Allegato:
UNO.jpg
UNO.jpg [ 746.56 KiB | Osservato 642 volte ]
Allegato:
DUE.jpg
DUE.jpg [ 801.58 KiB | Osservato 642 volte ]


Nel frattempo Roby ha inserito le informazioni sulla formazione dei reggimenti di autotrasporto.
Grazie a tutti, sperando di non essere stato noioso


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 15/05/2023, 16:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 4934
Una precisazione riguardo il campo 327 di Przemysl, luogo come riportato dal libro fondamentale di Giannoccolo.
Qualcuno si ricorderà molti anni fa della querelle, anche politica all'epoca, sulle fosse comuni di Leopoli. Vennero allo scoperto allora le violenze perpretrate ai danni dei nostri prigionieri in quello scacchiere militare. Ci fu un fiorire di pubblicazioni, tra le quali una di un polacco, Jacek Wilczur, che intitolò il suo libro di testimonianze: "le tombe dell'Armir".
Una fonte molto ricca di particolari che raccoglieva testimonianze in loco di popolazione residente che aveva assistito all'epopea degli IMI; quindi ritengo tale fonte più dettagliata rispetto al lavoro generale di Giannoccolo. Per cui sul campo 327 si dice:
Risulta che i campi di concentramento di Nehrybka e Pikulice, separati, andavano sotto la comune denominazione di Stalag 327. Ma erano distanti alcuni chilometri; si tende a semplificare dicendo il paese principale di Prezmyl, ma i luoghi di reclusione erano nelle due frazioni sopradette. Non si ha la data precisa dell'arrivo degli italiani nei campi, ove prima erano ospitati sovietici e per un breve periodo anche marinai olandesi; secondo la popolazione l'afflusso di italiani iniziò nell'autunno 43 e si concluse con la primavera dell'anno seguente (dati congrui col Giannoccolo). A quell'epoca i superstiti furono spostati ad occidente. Ci si immagina un campo di concentramento con reticolato e baracche; invece i due posti di reclusione erano ex caserme, edifici ove erano rinchiusi in prevalenza ufficiali. Il numero oscillò intorno ai 5mila prigionieri per campo (ben più alto di quello riportato da Giannoccolo ed anche dallo stesso Schreiber).

Ora aldilà della esattezza dei dati numerici, le testimonianze dei residenti che conoscono meglio di qualunque altro il territorio sono attendibili e ci aiutano anche quando dicono che una parte degli IMi fu utilizzata lì per la costruzione di una strada che collegasse direttamente i due campi. Quindi il ns. sottotenente avrebbe potuto essere a Nebrybka e lavorare per la costruzione della strada e trovarsi quindi provvisoriamente a Pikulice. Mi fa pensare ad un lavoro di costruzione anche quella doppia censura ove quella nel cartiglio, oltre che riportare il nome dello stalag, ha anche le due iniziali P.U.
Nel Giannoccolo sono riuscito a vedere un solo altro utilizzo delle due iniziali associate alla censura. Potrebbe essere , ma è solo una mia supposizione senza alcuna prova, che che P.U. stesse magari per Pionier Unit o qualcosa di simile associato appunto a reparti operanti nel campo , nel settore di costruzioni. E che forse non sia un timbro di censura ma di reparto all'interno del campo (tipo battaglione lavoro costruzioni). Il censore utillizzerebbe solo quello suo numerico con Gepruft.

Il timbro muto, se decodificato, magari ci aiuterà a formulare qualche altra ipotesi, anche se l'impianto generale ormai mi pare delineato.

Interessante nella corrispondenza anche l'uso del timbro INTERNIERTENPOST GEBUHRENFREI (posta di internato franca di porto): se il militare fosse stato un aggregato ad un reparto tedesco, la cartolina di Feldpost sarebbe stata timbrata o col timbro muto o con quello di feldpost, nel mittente il numero sarebbe stato a 5 cifre (indicativo di unità militare tedesca) e non ci sarebbe stato bisogno di quel timbrino perchè era sottinteso che la posta militare tedesca era in franchigia. Qui trattasi di ufficiale italiano internato : un altro esempio di cartolina uguale alla tua è a pag. 175 del Giannoccolo.

Interessante la scheda che hai qui riportato: si vede il numero a 4 cifre ed anche la matricola più lunga da prigioniero. Nell'esempio a pag. 175 di Giannoccolo per esempio nel mittente è indicata la matricola generale più lunga.

P.s. il sottotenente non risulta fra i caduti.

Spero di non avervi annoiato.

Enrico (p.m.pistoia è il nickname)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: stalag 327
MessaggioInviato: 15/05/2023, 17:24 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2012, 16:35
Messaggi: 77
Egr. Sig. Enrico ho mosso veramente un vespaio molto interessante
Lei non annoia mai, la sua conoscenza in materia è infinita. Ho avuto in altre inserzioni delle sue risposte veramente encomiabili.
Molto interessante il lavoro stradale tra i due campi e naturalmente come Lei dice il militare potrebbe esserne benissimo stato interessato considerando anche i due timbri di censura.
Grazie ancora e mi auguro di rileggerla ancora.
guerrino


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010