Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 22/04/2019, 15:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 124 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 20/10/2016, 9:42 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 479
Sempre dall'asta Viennafil una ''mista'' dell'agosto 1938 che denuncia nell'affrancatura un intento ''filatelico'' ma testimonia l'uso di tutte le emissioni delle amministrazioni coinvolte (al retro - precisa la casa d'aste - compare un valore di Somalia da 7 1/2 centesimi). Ci sono 2 francobolli targati Etiopia, 4 francobolli targati Somalia, un francobollo targato Eritrea e l'espresso targato Africa orientale Italiana. Quindi i filatelisti dell'epoca si erano accorti della bizzarra convivenza di valori ''pluricoloniali''!
Allegato:
1148.jpg
1148.jpg [ 418.92 KiB | Osservato 2538 volte ]

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 05/11/2016, 9:34 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 479
Il fronte mostra solo francobolli di Eritrea ma al retro compaiono due francobolli da 10 e 20 centesimi di Etiopia. E' una vistosa busta illustrata in uno dei cataloghi della prossima tornata d'aste Feldman a Ginevra.


Allegati:
Ieritreaetiop.jpg
Ieritreaetiop.jpg [ 813.6 KiB | Osservato 2526 volte ]

_________________
Riccardo Bodo
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/01/2017, 21:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2012, 9:30
Messaggi: 20
Località: calitri av
ingegné ha scritto:
Interessante questa busta attualmente in vendita su ebay, spedita per via aerea negli stati uniti e in perfetta tariffa. E' affrancata con tre francobolli da 10 centesimi di Etiopia, un 5 centesimi e un 15 centesimi della serie ordinaria di Eritrea e un 2 lire di posta aerea di Somalia, per un totale di 2,50 lire: 1,25 per il primo porto ordinario e 1,25 per la soprattassa aerea fino a 5 grammi. Naturalmente la lettera ha viaggiato per via aerea solo nel tratto tra l'AOI e l'Europa ed ha attraversato l'Atlantico via mare, come risulta dal fatto che tra la spedizione ed il recapito sono intercorsi 13 giorni. I voli transatlantici effettuati dai mitici idrovolanti Boeing 314 "Clipper" furono infatti inaugurati solo nel giugno del 1939.
Allegato:
Aug18-2012lot48p1.jpg=600.jpg
Allegato:
Aug18-2012lot48p2.jpg=600.jpg
http://www.ebay.com/itm/Italian-East-Africa-Somalia-Eritrea-Ethiopia-Italy-1937-Airmail-NY-US-Cover-190-/151705684918?hash=item23525d0bb6:g:EKAAAOSwZG9WhtiU

carissimo ingegnè,
mi spiegheresti per favore come hai calcolato la perfetta tariffa per gli USA?
grazie
Antonio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/01/2017, 0:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/12/2013, 21:12
Messaggi: 646
Ciao Antonio,

considero che la lettera sia stata affrancata da un utente che conosceva le tariffe in vigore in AOI per il trasporto aereo, come elencate nella circolare emanata dalla Direzione dei Servizi Postali ed Elettrici della Somalia del 20 novembre 1935.

Allego la tabella delle "sopratasse speciali per il trasporto aereo", con la precisazione che sono riferite a scaglioni di 5 grammi di peso e che il segno "+" che compare accanto ai Paesi del Nord America e ad alcuni collegamenti con il Sud America indica che la traversata del nord atlantico avveniva via mare e che poi le missive proseguivano per via aerea con le linee USA.

Era peraltro prevista la possibilità di usufruire del volo di accelerazione da Colonia a Cherbourg (L. 0,50) o di anticipazione dal piroscafo a New York (L. 1,00) o di ambedue i servizi (L. 1,25).

Allegato:
Circolare PA.jpeg
Circolare PA.jpeg [ 1.03 MiB | Osservato 2492 volte ]

_________________
Fortunato possessore di una bellissima collezione di Somalia Italiana: Francobolli, Storia postale, Annullamenti, Posta Militare, Navi


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/02/2017, 15:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2013, 16:20
Messaggi: 215
Località: MIlano
Ciao Vittorio,
molto interessante il documento con le tariffe di posta aerea che hai pubblicato. Tra l'altro finalmente mi spiego la tariffa di questa mia cartolina per il Sudan affrancata per 2,05 lire (1,25 lire porto aereo, 75 centesimi porto ordinario, eccesso di 5 centesimi)

ciao
Gian Paolo


Allegati:
Commento file: Cartolina via aerea da Asmara a Khartoum 21.1.39
GPB-Sudan-01R.jpg
GPB-Sudan-01R.jpg [ 143.82 KiB | Osservato 2471 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09/03/2017, 18:24 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 479
Questa busta con affrancatura notevole (Eritrea+AOI) e' stata messa in vendita sul forum filatelia e francobolli
Allegato:
mix.jpg
mix.jpg [ 2.64 MiB | Osservato 2437 volte ]

Contemporaneamente e' stata offerta anche quest'altra busta che pero' reca solo francobolli eritrei
Allegato:
mixb.jpg
mixb.jpg [ 1.55 MiB | Osservato 2437 volte ]

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 13/05/2017, 10:31 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
busta per posta aerea da Harar a Roma. Harar 16/10/1939 arrivo a Roma 20/10/1939
affrancatura l.1,75 con 25cent Eritrea e L.1,50 Somalia p.a.


Allegati:
img728.jpg
img728.jpg [ 1011.34 KiB | Osservato 2318 volte ]
img729.jpg
img729.jpg [ 944.01 KiB | Osservato 2318 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/06/2017, 18:40 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
rieccomi qua ad invadere questo sub forum..mi scuserete amici collezionisti di colonie, spero cmq di servire a qualcosa, se non altro ad animare... :D
vorrei iniziare con una cartolina scritta dal "belvedere" di Suez, evidentemente in transito, il 17/7/1935. Annullata a Napoli in data 6/8/1935- Il timbro metropolitano annulla un fbollo da 5 cent. nazionale ed uno da 5 cent. dell'Eritrea.. :?: :?:
La cartolina è indirizzata a Rimini.
Qualcuno può spiegare? Grazie molte fin d'ora.


Allegati:
Digitalizzato_20170620 (18).jpg
Digitalizzato_20170620 (18).jpg [ 476.25 KiB | Osservato 2277 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/06/2017, 18:43 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
questa franchigia viaggiata con timbro di PM101 il 30/6/1936 è affrancata con 2 fbolli nazionali da cent.5 :?: :?:


Allegati:
Digitalizzato_20170620 (17).jpg
Digitalizzato_20170620 (17).jpg [ 751.62 KiB | Osservato 2277 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2017, 16:16 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3730
La mia ipotesi è che la cartolina è stata annullata a Napoli perchè arrivata senza annull di partenza.
Ciao
Roby


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2017, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
Roby2000 ha scritto:
La mia ipotesi è che la cartolina è stata annullata a Napoli perchè arrivata senza annull di partenza.
Ciao
Roby


grazie Roby,
la mia idea era la medesima, pensavo ad un civile o militare imbarcato; all'arrivo della nave a Napoli, allo sbarco , la cartolina è stata affidata alle poste nazionali, che hanno annullato sia il fbollo nazionale che quello eritreo.
I 10 cent così sommati, erano la giusta tariffa? E se la nostra ipotesi è giusta, la cartolina poteva aver corso in Italia col francobollo della Colonia?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2017, 19:30 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3730
Se non ricordo male, 10 cent.erano per solo data e firma. Ma non mi meraviglia che pure con francobollo della colonie sia stata regolarmente postalizzata visto da dove proveniva. Ho visto ancora affrancature delle colonie usate in Italia e non tassate.Non so se usate da filatelisti o per il buon cuore delle poste.
Comunque, vediamo se ci sono altre ipotesi.
Roby


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2017, 22:13 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
da GIMMA posta aerea con fbollo Somalia da 50 cent e 2 da 50 cent Eritrea


Allegati:
Digitalizzato_20170620 (7).jpg
Digitalizzato_20170620 (7).jpg [ 778.15 KiB | Osservato 2260 volte ]
Digitalizzato_20170620 (8).jpg
Digitalizzato_20170620 (8).jpg [ 677.34 KiB | Osservato 2260 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2017, 22:16 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
da Gimma fb AOI cent25+ Somalia cent 50 + Somalia P.A. lire 1


Allegati:
Digitalizzato_20170620 (10).jpg
Digitalizzato_20170620 (10).jpg [ 829.18 KiB | Osservato 2260 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/06/2017, 22:18 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
busta per la Germania da Asmara con fb AOI P.A. lire1 + 2fbolli Eritrea P.A. da lire 2


Allegati:
Digitalizzato_20170620 (11).jpg
Digitalizzato_20170620 (11).jpg [ 864.15 KiB | Osservato 2260 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/06/2017, 15:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/12/2013, 21:12
Messaggi: 646
Tuti i documenti proposti ai post precedenti viaggiarono dall'A.O.I. all'Italia e l'uso di francobolli del Regno fu ampiamente tollerato, specie se usato dai militari impegnati nella guerra contro l'Etiopia.

La corrispondenza impostata sulle navi doveva essere annullata con il timbro dell'ufficio postale di bordo, ma è abbastanza frequente che venisse sbarcata non annullata e che quindi provvedessero gli uffici di Napoli. E' ovvio che i francobolli Eritrei e Somali avevano piena validità per l'inoltro in Italia di corrispondenza proveniente dall'A.O.I.

L'affrancatura di 10 centesimi assolve la tassa per sola data e firma, per cui la cartolina illustrata doveva essere tassata, ma anche in questo frangente si chiudeva un occhio spesso e volentieri.

La cartolina in franchigia è stata spedita da un legionario e affidata ad un ufficio di P.M. e quindi l'affrancatura, a mio parere, non era necessaria.

La lettera affrancata 50 cent P.O. Somamia e 1 Lira P.A. Eritrea è in tariffa per il primo porto ed è stata spedita negli ultimi giorni di validità della tariffa di 50 cent. per il porto ordinario. Mi sembra infatti che la data sia 1.1.39.

Quella spedita da Gimma mi pare spedita il 1.11.39 e quindi applica la nuova tariffa di 75 centesimi per il porto ordinario, rimanendo invece invariato il porto aereo di 1 Lira ogni 5 grammi.

L'affrancatura di 5 Lire della lettera per la Germania certamente paga il primo porto ordinario di 1,25 lire e quindi resterebbero 3 porti aerei a 1,25 Lire ciascuno. Ho constatato che spesso la posta aerea per i paesi europei veniva affrancata 1,25 Lire ogni 5 grammi anziché 1 Lira come pevisto dalla tabella che ho postato tempo fa.

_________________
Fortunato possessore di una bellissima collezione di Somalia Italiana: Francobolli, Storia postale, Annullamenti, Posta Militare, Navi


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/06/2017, 17:39 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2585
grazie molte Ingegnè per le sempre precise e veloci risposte...
approfitterò ancora della tua competenza :D


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/06/2017, 20:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2013, 16:20
Messaggi: 215
Località: MIlano
Ciao, in effetti la tariffa aerea per l'estero di 1 lira o 1,25 lire non la ho ancora capita del tutto. Specie per Francia, Germania e Svizzera si trovano per esempio troppe lettere affrancate per 2,50 lire per pensare ad un errore del mittente o ad un arrotondamento, c'è sicuramente un motivo preciso per le due tariffe. Chissà se si riesce a trovare qualche documento o nota delle poste dell'epoca che permetta di fare luce.

Buona serata
gpb


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 23/06/2017, 9:51 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3730
Ecco un pezzo che non capisco perchè sia affrancato dal momento che è una franchigia e spedita da Mogadiscio a Belet-Uen.
Saluti
Roby


Allegati:
mogadiscio concentr.to militare 11.1.37.jpg
mogadiscio concentr.to militare 11.1.37.jpg [ 83.39 KiB | Osservato 2242 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 23/06/2017, 18:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29/01/2013, 16:20
Messaggi: 215
Località: MIlano
Ciao, invece è una tariffa corretta e abbastanza rara. La franchigia terminò la sua validità il 31.12.1936 e dal 1 gennaio successivo venne usata la tariffa ridotta a 15 centesimi per i militari
Gpb


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 124 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010