Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 20/05/2018, 14:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 20/11/2017, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: 24/10/2017, 14:36
Messaggi: 5
Ciao a tutti,

vi leggo da un po' di tempo ed imparo moltissimo ma le mie collezioni sono principalmente orientate agli interi postali pertanto la posta militare e' un argomento che tratto indirettamente e cio' limita di molto il contributo che potrei dare al forum.

Avrei pero' bisogno di un vostro aiuto per una prefilatelica che ho trovato in un lotto e che sto provando a cedere su ebay.

Facendo qualche ricerca su Internet mi pare di capire che la lettera e' firmata a Padova dal comandante, del reggimento di infanteria linea n.45, Giulay nel Gennaio del 1846, Wikipedia riporta che il reggimento rimase a Padova fino al 1845 magari il dato e' generico.

Il timbro corsivo e data che non riesco a decifrare cosa potrebbe essere?

E' consueto trovare corrispondenza di questo genere e pertanto cederla su ebay e' opportuno, oppure potrebbe avere un valore storico da prendere in considerazione?

Grazie.


Allegati:
infanteria.jpg
infanteria.jpg [ 136.33 KiB | Osservato 832 volte ]

_________________
--
Appassionato di interi postali del regno d'Italia, in particolare di quelli del periodo di Vittorio Emanuele II viaggiati.

Su ebay: https://www.ebay.it/sch/dsml74/m.html?_nkw=&_armrs=1&_ipg=&_from=
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/11/2017, 18:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2286
Località: COLLEGNO (TORINO)
Ciao Marco, benvenuto nel nostro Forum, per cercare di risponderti in maniera più dettagliata dovresti presentare l'intero documento, facendo la scansione sia del fronte ed anche il retro, contenente il testo della prefilatelica. Si riesce a leggere all'interno la data, in particolare serve sapere l'anno...Il lineare su due linee e incomprensibile nella parte superiore, mentre sotto sembra leggersi 13 o 18 GEN. (GENNAIO). Dopodichè si può effettuare una ricerca sul Reggimento Austriaco, e vedere se eventualmente si tratta di qualcosa di interessante. Premetto che non sono esperto in prefilateliche, ma ritengo che il modus operandi da usare, sia a grandi linee questo.Personalmente possiedo molte prefilateliche del periodo che va dai primi dell'Ottocento sino all'avvento del f.bollo, acquisite assieme a vari lotti, e posso dirti che la maggioranza ha un valore commerciale molto contenuto, e vengono vendute sia sul web che nei banchi dei mercatini ad una cifra oscillante tra i 5/10 EURO.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/11/2017, 19:39 
Non connesso

Iscritto il: 24/10/2017, 14:36
Messaggi: 5
Ciao Riccardo
grazie per la tua risposta.
La data e' Padova 9 Gennaio 1846.
Per adesso posso mostrarti solo questo ritaglio della scansione del testo.
Un saluto,
Marco.


Allegati:
infanteria_filigrana.jpg
infanteria_filigrana.jpg [ 481.43 KiB | Osservato 817 volte ]

_________________
--
Appassionato di interi postali del regno d'Italia, in particolare di quelli del periodo di Vittorio Emanuele II viaggiati.

Su ebay: https://www.ebay.it/sch/dsml74/m.html?_nkw=&_armrs=1&_ipg=&_from=
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/11/2017, 9:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2286
Località: COLLEGNO (TORINO)
marco_ ha scritto:
Ciao Riccardo
grazie per la tua risposta.
La data e' Padova 9 Gennaio 1846.
Per adesso posso mostrarti solo questo ritaglio della scansione del testo.
Un saluto,
Marco.

Prego, e in base a quanto hai mostrato sinora, penso di affermare che il timbro lineare (nella parte superiore) riporti la località PADOVA con la data del 13 o 18, GENNAIO, inoltre riporta altri segni di annulli postali la lettera? Questo significa che la missiva è stata scritta in data 9 Gennaio e postalizzata in data successiva. E' interessante e molto bella la firma di Ferenc Gyulai, generale e politico Ungherese ( Budapest, 3 settembre 1798 – Vienna, 21 settembre 1868) che ricoprì anche la carica di Vicerè del Lombardo Veneto.Per adesso posso solo aggiungere che la tua prefilatelica, potrebbe interessare i collezionisti di autografi di personaggi famosi del Risorgimento ed avere un plus-valore, che aumenterebbe ulteriormente se il testo contenesse dei riferimenti ad avvenimenti con altri attori importanti della scena politica-militare dell'epoca.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/11/2017, 11:54 
Non connesso

Iscritto il: 24/10/2017, 14:36
Messaggi: 5
Ciao Riccardo,

nel week-end appena rientro a casa faccio una verifica sul testo che, se non ricordo male, era diretto ad una pretura e pertanto non mi avevo a suo tempo particolarmente colpito.

Saluti,

Marco.

_________________
--
Appassionato di interi postali del regno d'Italia, in particolare di quelli del periodo di Vittorio Emanuele II viaggiati.

Su ebay: https://www.ebay.it/sch/dsml74/m.html?_nkw=&_armrs=1&_ipg=&_from=


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/11/2017, 15:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 460
ricky1964 ha scritto:
E' interessante e molto bella la firma di Ferenc Gyulai, generale e politico Ungherese ( Budapest, 3 settembre 1798 – Vienna, 21 settembre 1868) che ricoprì anche la carica di Vicerè del Lombardo Veneto.Per adesso posso solo aggiungere che la tua prefilatelica, potrebbe interessare i collezionisti di autografi di personaggi famosi del Risorgimento ed avere un plus-valore, che aumenterebbe ulteriormente se il testo contenesse dei riferimenti ad avvenimenti con altri attori importanti della scena politica-militare dell'epoca.Saluti Riccardo.
Occhio! Il Gyulai che firma la lettera non è Ferenc ma Samuel: Ferenc nel 1846 era già generale mentre il 45° Reggimento Barone Herberth era comandato dal colonnello Samuel Gyulai (1803-1886). Samuel andò in pensione nel 1853 e prese casa a Venezia ma dopo la 3ª guerra d'indipendenza, con cui Venezia tornò all'italia, si trasferì a Gorizia, dove visse fino a qualche anno prima della morte.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/11/2017, 15:59 
Non connesso

Iscritto il: 24/10/2017, 14:36
Messaggi: 5
Ciao Michele,

grazie.. purtroppo le informazioni che ho recuperato sono solo quelle presenti su wikipedia che non chiariscono molto questi aspetti.

Saluti,

Marco.

_________________
--
Appassionato di interi postali del regno d'Italia, in particolare di quelli del periodo di Vittorio Emanuele II viaggiati.

Su ebay: https://www.ebay.it/sch/dsml74/m.html?_nkw=&_armrs=1&_ipg=&_from=


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010