Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 11/12/2019, 17:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/02/2018, 13:58 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 328
chiedo gentilmente un aiuto ai forumers
il biglietto in questione risulta spedito il 21 giugno 1919 alla posta militare 162 ( compagnia mitraglieri fiat).
Riporta la dicitura Asia Minore.
mi potreste aiutare a localizzare la destinazione? C'erano nostre truppe in asia minore? quale località?

un grazie anticipato


Allegati:
biglietto asia minore posta militare 162.jpg
biglietto asia minore posta militare 162.jpg [ 939.09 KiB | Osservato 483 volte ]
biglietto asia minore posta militare 162 retro.jpg
biglietto asia minore posta militare 162 retro.jpg [ 677.5 KiB | Osservato 483 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/02/2018, 14:41 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3964
Posso dirti che la lettera era diretta al Corpo di spedizione italiano in Anatolia, al 34° Regg. Livorno.Partendo da Rodi un contingente di 12000 uomini occupò un territorio nel sud est della Turchia con tre porti, Adalia,Bodrum e Scalanova, sede della P.M. 162. L'occupazione durò dal giugno del 1919 al marzo del 1921.Nella dissoluzione dell'impero turco, I francesi avevano occupato la Siria, gli inglesi la Palestina, i greci Smirne, agli italiani quasi nulla nella loro aspirazione di conquiste.Le promesse fatte dagli alleati non vennero mantenute.
Roby


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/02/2018, 14:49 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 328
Grazie mille Roberto per la squisita disponibilità e l'esauriente spiegazione.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 26/02/2018, 17:05 
Non connesso

Iscritto il: 11/08/2016, 17:31
Messaggi: 212
Località: Cincinnati, USA
Roby2000 ha scritto:
Posso dirti che la lettera era diretta al Corpo di spedizione italiano in Anatolia, al 34° Regg. Livorno.Partendo da Rodi un contingente di 12000 uomini occupò un territorio nel sud est della Turchia con tre porti, Adalia,Bodrum e Scalanova, sede della P.M. 162. L'occupazione durò dal giugno del 1919 al marzo del 1921.Nella dissoluzione dell'impero turco, I francesi avevano occupato la Siria, gli inglesi la Palestina, i greci Smirne, agli italiani quasi nulla nella loro aspirazione di conquiste.Le promesse fatte dagli alleati non vennero mantenute.
Roby


Smirne era promessa agli italiani all'inizio. Invece fu occupata dai greci, che furono sconfitti dall'esercito nazionalista turco e dovettero evacuare tutti i territori guadagnati.
I politici italiani del tempo erano abbastanza intelligenti da capire che non avevano bisogno di un'altra guerra, e lasciarono la parte occupata dell'Asia Minore senza combattere.
Alla fine, le promesse non mantenute salvarono la vita a migliaia di giovani italiani.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010