Il Forum dell'AICPM
http://forum.aicpm.net/

Eritrea 1915
http://forum.aicpm.net/viewtopic.php?f=7&t=3711
Pagina 1 di 1

Autore:  p.m.pistoia [ 12/08/2017, 12:29 ]
Oggetto del messaggio:  Eritrea 1915

Prima di scrivere, ho provato ad indagare un po', andando a rivedere il vol.1 de I SERVIZI POSTALI DELL'ESERCITO ITALIANO 1915-1923 di Cadioli e Cecchi. Non ho trovato niente, s.e., che dicesse di applicazione di franchigia nel caso di militari di stanza in colonia, se non Tripolitania e Cirenaica; in questo caso il militare scrive dall' Eritrea il 29/9/1915.
A parte l'avere affrancato la cartolina con 8 centesimi ( forse doveva con 10, ma non ne aveva?), che non so che tariffa sia (fantasia? necessità?),il mittente ha usato il timbro di reparto. Ma non avrebbe avuto la possibilità di scrivere in franchigia dall' Eritrea?

Allegati:
Digitalizzato_20170811 (13).png
Digitalizzato_20170811 (13).png [ 1.3 MiB | Osservato 412 volte ]

Autore:  giancarlopolverari [ 12/08/2017, 17:16 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Eritrea 1915

La cartolina è di 5 parole e pertanto avrebbe dovuto essere affrancata per 5 cent. (il mittente ha quindi "abbondato" nell'affrancatura). Il mittente, pur essendo militare, non si trovava in uno dei fronti di guerra e quindi ritengo che non avesse diritto alla franchigia. Non ho trovato nessuna circolare del periodo che allargava la franchigia anche ai militari di stanza nelle colomie.
Giancarlo Polverari.

Autore:  p.m.pistoia [ 12/08/2017, 21:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Eritrea 1915

molte grazie anche per le spiegazioni della tariffa.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/