Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 20/11/2019, 12:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 139 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 27/06/2017, 18:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/09/2012, 15:52
Messaggi: 348
il Comandante

lettera su carta intestata spedita il 6.10.1917 quando comandava la Prima Squadriglia Bombardamento di Gioia del Colle (BA)

leggete bene in testo... è una raccomandazione! :lol:

scusate la foto ma l'ho fatta con il telefono... la lettera è incorniciata e fa bella mostra nel mio corridoio...


Allegati:
D'annunzio_r copia copy.jpg
D'annunzio_r copia copy.jpg [ 312.4 KiB | Osservato 2406 volte ]
D'annunzio_f copia copy.jpg
D'annunzio_f copia copy.jpg [ 320.97 KiB | Osservato 2406 volte ]
D'annunzio_part copia copy.jpg
D'annunzio_part copia copy.jpg [ 296.99 KiB | Osservato 2406 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 27/06/2017, 18:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/09/2012, 15:52
Messaggi: 348
ho avuto la possibilità ben due volte di acquistare due buste scritte sempre da D'Annunzio a mezzo della Posta Militare ma essendo buste prive del contenuto ed essendo che non volevano due soldi, ho preferito desistere. Preferisco spendere qualcosa in più ma avere un documento completo ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 27/06/2017, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3940
Samuel, continui a stupirmi!Hai postato dei pezzi stupendi di grande interesse storico. Hai dato una grossa spinta a questo Forum ed è una fortuna e un piacere averti nuovamente con noi.
Grazie
Roby


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 30/06/2017, 20:53 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
ALGARDI ALFREDO
giornalista, allievo di Pascoli. Nel 1919 direttore de "L'Alabarda", giornale triestino.


Allegati:
Digitalizzato_20170630.jpg
Digitalizzato_20170630.jpg [ 574.73 KiB | Osservato 2394 volte ]
20527815031.jpg
20527815031.jpg [ 63.59 KiB | Osservato 2394 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 30/06/2017, 21:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/09/2012, 15:52
Messaggi: 348
Roby2000 ha scritto:
Samuel, continui a stupirmi!Hai postato dei pezzi stupendi di grande interesse storico. Hai dato una grossa spinta a questo Forum ed è una fortuna e un piacere averti nuovamente con noi.
Grazie
Roby


grazie mille davvero! mi fai arrossire :oops:
da domani sarò fuori casa per 15 giorni: riprenderò le pubblicazioni da metà luglio
ciao
Samuel


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 30/06/2017, 21:58 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
ciao Samuel a presto.
quando torni tu, parto io. :P :P


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 07/07/2017, 14:35 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3940
ASCLEPIA GANDOLFO
Generale
Imperia, 22.7.1864- Roma 31.8.1925. Militare di carriera. Capitano dei Bersaglieri nel 1898 e nel 1907comandante del 1° Battaglione bersaglieri ciclisti, tra i promotori della specialità.Nella 1 guerra mondiale, da tenente colonnello assunse il comando del 10° regg. fanteria. Nel 1916 insignito della medaglia d'argento al valor militare e comandò la Brigata Pisa col grado di Maggiore Generale.Nel 1917 comandò la 31à Divisione e nel 1918 promosso tenente generale e comandante del VIII C.A. A Fiume nel settembre 1919 si rifiutò di far sparare alle sue truppe i legionari di d'Annunzio durante la marcia di Ronchi e per questo Nitti lo pose in ausiliaria. Nel 1921 aderì al partito fascista. A casa sua, fu redatto insieme a Italo Balbo e Dino Perrone Compagni il primo regolamento delle camice nere.Menbro del Gran Consiglio del Fascismo , fu da Mussolini nominato prefetto di Cagliari e nel 1924 rientrato nell'esercito nominato Generale di C.A. Fu comandante Generale della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale dal 1.12.1924 fino alla morte.
Insignito di 2 Madaglie d'Argento al V.M. nel 1916
Cavaliere dell Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, 1919
Ufficiale dell'Ordine militare di Savoia, 1919'
Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro


Allegati:
3-A 28.8.918 (FM 13,35).jpg
3-A 28.8.918 (FM 13,35).jpg [ 78.04 KiB | Osservato 2378 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 07/07/2017, 18:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/09/2012, 15:52
Messaggi: 348
p.m.pistoia ha scritto:
ciao Samuel a presto.
quando torni tu, parto io. :P :P


Buona vacanze!
Io vi leggo dal cellulare... Per fortuna in casa abbiamo il Wi-Fi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 07/07/2017, 18:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/09/2012, 15:52
Messaggi: 348
Roby2000 ha scritto:
ASCLEPIA GANDOLFO
Generale
Imperia, 22.7.1864- Roma 31.8.1925. Militare di carriera. Capitano dei Bersaglieri nel 1898 e nel 1907comandante del 1° Battaglione bersaglieri ciclisti, tra i promotori della specialità.Nella 1 guerra mondiale, da tenente colonnello assunse il comando del 10° regg. fanteria. Nel 1916 insignito della medaglia d'argento al valor militare e comandò la Brigata Pisa col grado di Maggiore Generale.Nel 1917 comandò la 31à Divisione e nel 1918 promosso tenente generale e comandante del VIII C.A. A Fiume nel settembre 1919 si rifiutò di far sparare alle sue truppe i legionari di d'Annunzio durante la marcia di Ronchi e per questo Nitti lo pose in ausiliaria. Nel 1921 aderì al partito fascista. A casa sua, fu redatto insieme a Italo Balbo e Dino Perrone Compagni il primo regolamento delle camice nere.Menbro del Gran Consiglio del Fascismo , fu da Mussolini nominato prefetto di Cagliari e nel 1924 rientrato nell'esercito nominato Generale di C.A. Fu comandante Generale della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale dal 1.12.1924 fino alla morte.
Insignito di 2 Madaglie d'Argento al V.M. nel 1916
Cavaliere dell Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, 1919
Ufficiale dell'Ordine militare di Savoia, 1919'
Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro


Personaggio molto interessante! Dovrei forse avere in giro una sua foto... A ricordarmi dove l'ho messa...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 08/07/2017, 9:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 640
Fotoelettrico ha scritto:
... A ricordarmi dove l'ho messa...
Mi conforto un po': vedo di non essere il solo a ricordare di avere qualcosa ma di non avere nessuna idea di dove sia!
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 09/07/2017, 21:17 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
GIANNANTONI OTTORINO
allora aspirante ufficiale 17/10/1917
poi Luogotenente Generale , Sottocapo di S.M. della M.V.S.N. dal 1939 al 1941.


Allegati:
Digitalizzato_20170709.jpg
Digitalizzato_20170709.jpg [ 659.54 KiB | Osservato 2359 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 10/07/2017, 15:19 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3940
SANTE CECCHERINI
Olimpionico e Generale
Incisa in Val d'Arno, 15.12.1863- Marina di Pisa 9.8.1932
Dall'Accademia di Modena uscirà Sottotenente nel 1884 e presterà servizio nei Bersaglieri. Valente schermidore, nel 1897 vinse il titolo di campione italiano e la promozione a Capitano, ai Giochi Olimpici di Londra del 1908 in squadra con Alessandro Pirzio Biroli conquistò la medaglia d'Argento e nel 1910 la promozione a Maggiore.Partecipò nel 1912 alla guerra Italo-Turca dove guidò un battaglione dell'11° Bersaglieri, ricevendo una medaglia d'Argento e una di Bronzo al V.M.
Durante la prima guerra mondiale fu al comando del 12° Regg. Bersaglieri, facendosi valere nella seconda battaglia dell'Isonzo e ricevendo altre 2 medaglie d'Argento e il grado di Generale.Alla fine della guerra, raggiunse Gabriele D'Annunzio nell'impresa di Fiume. Nel 1922 partecipò alla Marcia su Roma.Due anni dopo,fu promosso Tenente Generale e il Comando della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale della Toscana.Massone dal 1905, negli anni successivi fu fra i Massoni più importanti del R.E.
Onorificenze italiane
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Ufficiale dell'Ordine militare di Savoia
MEDAGLIA D'ARGENTO al V.M. 1915
MEDAGLIA d'ARGENTO al V.M. 1915
MEDAGLIA d'ARGENTO al V.M. Libia 1912
Medaglia di Bronzo al V.M. Libia 1912
Medaglia di Bronzo al Merito Civile
Croce al merito di Guerra
Croce per Anzianità di Servizio militare ( 25 anni)
Medaglia commemorativa delle Campagne d'Africa
Medaglia commemorativa Guerra Italo-Turca 1911-1912
MEDAGLIA d'ORO di benemerenza per il terremoto calabro-siculo del 1908
Medaglia commemorativa per il soccorso del terremoto 1908
Medaglia commemorativa della guerra italo-austriaca (4 anni di campagna)
Medaglia commemorativa dell'Unità d'Italia
Medaglia commemorativa italiana della vittoria
Medaglia commemorativa della spedizione di Fiume
Croce commemorativa della 3 Armata
Medaglia commemorativa della Marcia su Roma

Onorificenze straniere
Cavaliere di IV Classe dell'Ordine di S. Anna (Impero Russo)
Croix de guerre francese 1914-1918 con palma di bronzo (Francia)

Notizie da Wikipedia


Allegati:
14-B 22.9.918 (FM 13,16e).jpg
14-B 22.9.918 (FM 13,16e).jpg [ 82.8 KiB | Osservato 2355 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 10/07/2017, 18:20 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
grandioso Roberto, grazie per aver inserito la corrispondenza di Ceccherini (farei carte false per evrne una... :oops: ); me lo ricordavo in una foto con petto medagliatissimo, come si evince dall'elenco da te riportato ...ed ecco la foto di conferma.


Allegati:
ceccherini.jpg
ceccherini.jpg [ 22.87 KiB | Osservato 2352 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 10/07/2017, 20:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25/09/2012, 15:52
Messaggi: 348
:o Ceccherini!!!!! :o invidiaaaaa! :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 02/11/2017, 22:56 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
generale Fabbrini Giulio comandante della 50 Divisione


Allegati:
Digitalizzato_20171102 (3).jpg
Digitalizzato_20171102 (3).jpg [ 746.64 KiB | Osservato 2189 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 11/11/2017, 21:02 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
Giovanni Host-Venturi, noto anche come Nino Host-Venturi (Fiume, 24 giugno 1892 – Buenos Aires, 29 aprile 1980), è stato un politico e storico italiano.

Protagonista dell'impresa di Fiume, concepita da Gabriele D'Annunzio, fu Ministro delle Comunicazioni.
Irredentista, il cognome originale era Host-Ivessich, ma durante la prima guerra mondiale coloro che essendo cittadini dell'Impero austro ungarico combattevano per l'Italia se catturati venivano immediatamente fucilati come traditori e disertori, e le famiglie venivano duramente punite. Il motivo per cui Giovanni Host-Ivessich tolse la parte Ivessich e aggiunse Venturi fu di evitare problemi a chi era rimasto a casa. Venturi era il cognome di un amico milanese che “glielo prestò” con relativa copertura ”storica”. Per tutta la sua vita non divise mai più il cognome, che rimase dal 1915 in poi Host-Venturi. Col nome di battaglia Giovanni Venturi, fu volontario di guerra durante la prima guerra mondiale raggiungendo il grado di Capitano. Durante il conflitto guadagnò tre Medaglie d'argento al Valor Militare.

A Fiume, nell'aprile 1919, Giovanni Host-Venturi creò la Legione fiumana, costituita da un nucleo di volontari per difendere la città dal contingente francese ritenuto filo-iugoslavo, inviando un messaggio a Gabriele D’Annunzio, invitandolo ad assumere il patronato della causa di Fiume italiana e pochi mesi dopo, quando i negoziati si interruppero bruscamente, il 12 settembre una forza di nazionalisti ed ex-combattenti italiani, composta da circa 2500 legionari agli ordini di D’Annunzio, partiti da Ronchi di Monfalcone, in seguito ribattezzata Ronchi dei Legionari, si unirono alla Legione fiumana di Host Venturi occupando Fiume, chiedendo l’annessione all’Italia. Ai costanti rifiuti del governo italiano D’Annunzio, Host Venturi e migliaia di volontari accorsi nella città “liberata” proclamarono la Reggenza del Carnaro.


Allegati:
CAP. NINO HOST-VENTURI.jpg
CAP. NINO HOST-VENTURI.jpg [ 85.9 KiB | Osservato 2140 volte ]
Digitalizzato_20171111 (2).jpg
Digitalizzato_20171111 (2).jpg [ 535.89 KiB | Osservato 2140 volte ]
Digitalizzato_20171111 (3).jpg
Digitalizzato_20171111 (3).jpg [ 404.69 KiB | Osservato 2140 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 11/11/2017, 21:34 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
franchigia scritta dal capitano volontario di guerra (già postata tra i volontari)
mittente LUIGI DE ANDREIS
alla famiglia di ERNESTO TEODORO MONETA, a cui porge le condoglianze per la morte del medesimo avvenuta il 10/2/1918.

DE ANDREIS, Luigi. - Nacque a Milano nel 1857
Nel 1874 aderì al partito repubblicano.
Oltre che per l'attività politica il D. si segnalò tra i pionieri dell'industria elettrotecnica italiana. Fu collaboratore di G. Colombo nella realizzazione della centrale elettrica di Santa Radegonda, la seconda nel mondo costruita con il sistema Edison, entrata in funzione il 28 giugno 1883. Fu anche autore di pubblicazioni scientifiche come il Manualetto di elettricità (Milano 1898) e Iraggi X (ibid. 1899).
Nel 1897 venne chiamato a far parte della direzione del PRI, nel medesimo anno fu eletto deputato per il collegio di Ravenna I.In seguito ai disordini verificatisi nel capoluogo lombardo il 7 maggio 1898 ed alla proclamazione dello stato d'assedio, il D. fu arrestato come uno degli istigatori del "moto rivoluzionario" insieme ai repubblicani G. Chiesi e B. Federici, al radicale C. Romussi, al socialista F. Turati e al cattolico don Albertario. Condannato e poi amnistiato, rieletto in Parlamento.
Dal dicembre 1900 all'aprile 1901 fu direttore dell'Italia del popolo.

Nel 1914, allo scoppio della guerra mondiale, il D. fu tra i più convinti interventisti nel solco della tradizione risorgimentale. Nel 1915 si arruolò volontario e fu assegnato, su sua richiesta, al comando del genio di un corpo d'armata al fronte.

Ernesto Teodoro Moneta (Milano, 20 settembre 1833 – Milano, 10 febbraio 1918) è stato un giornalista e patriota italiano. È l'unico Italiano ad aver ricevuto il premio Nobel per la Pace, che gli fu conferito nel 1907.
Appena quindicenne,andò a combattere sulle barricate, durante le Cinque Giornate di Milano ; si unì a Garibaldi nell'impresa de I Mille (1860), per partecipare qualche anno dopo alla sfortunata battaglia di Custoza (1866) come Capo di stato maggiore del generale Giuseppe Sirtori di cui divenne aiutante di campo.


Allegati:
deandreisluigi20100802095128_thumb.jpg
deandreisluigi20100802095128_thumb.jpg [ 4.59 KiB | Osservato 2136 volte ]
Digitalizzato_20171111.jpg
Digitalizzato_20171111.jpg [ 523.46 KiB | Osservato 2137 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 26/11/2017, 15:58 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
Maggior Generale ARTURO CHELI
comandante dell'artiglieria del 1 corpo d'armata.
PM 1cda 14/7/17

Cavaliere Ordine Militare d'Italia
Data del conferimento: 17/05/1919


Allegati:
Digitalizzato_20171126.jpg
Digitalizzato_20171126.jpg [ 40.96 KiB | Osservato 2055 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 26/11/2017, 16:01 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
Maggior Generale Enrico Merrone
nel 1912 addetto militare italiano a Sofia.

PM uff. Intendenza Generale su franchigia relativa.


Allegati:
Digitalizzato_20171126 (2).jpg
Digitalizzato_20171126 (2).jpg [ 35.55 KiB | Osservato 2055 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: personaggi importanti
MessaggioInviato: 10/12/2017, 22:37 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
Grazie a tutti per le visualizzazioni di questo thread, con quasi 5mila visualizzazioni pareggia il numero dei visitatori della mostra sulla grande guerra fatta a Pistoia nei giorni scorsi.

Mi raccomando se avete qualche personaggio di una qualche importanza, io appena ho novità le inseriro'. Grazie a tutti i partecipanti.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 139 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010