Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 25/10/2021, 8:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: congedo da brigata estense
MessaggioInviato: 28/02/2021, 20:46 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:21
Messaggi: 308
il presente foglio di congedo che ho trovato in un faldone (con relativi buchi di archivio sigh ) mi aveva lasciato perplesso.
il foglio riporta la data del 1863 anno nel quale il ducato di modena non esisteva più da un pò ed era emesso a bassano.
eccolo

Allegato:
IMG_1038.JPG
IMG_1038.JPG [ 1.75 MiB | Osservato 2244 volte ]


con un pò di ricerca su internet mi si aperta una nuova visione del risorgimento nella mia zona.
vi cito alcuni passaggi da
" L’AZIONE CONTRORISORGIMENTALE DEI VOLONTARI APUANI E
LUNIGIANESI NELLA BRIGATA ESTENSE (1859-1863)" di nicola guerra su storia e futuro n.24

" È difficile stabilire quale delle due componenti, la filounitaria o la filoestense, fosse maggioritaria nel
comprensorio apuo-lunense, ma si può con certezza affermare che il fenomeno oggetto del
presente studio, la ricostruzione del volontariato militare nella Regia Brigata Estense, avvenga in un
quadro sociale di forti tensioni se non di vero e proprio conflitto."

"Quando, il 27 aprile 1859, le truppe estensi agli ordini del colonnello Casoni lasciano, per motivi
strategici, le città di Massa e Carrara per riparare a Fivizzano, si verificano numerose partenze di
uomini che, lasciandosi alle spalle le proprie dimore ed i propri averi, si arruolano nelle armate di
Francesco V d’Asburgo-Este. Anche successivamente, quando sarà ormai chiaro che il territorio
apuano e lunigianese è soggetto alle nuove autorità di Vittorio Emanuele II, le partenze clandestine
dei volontari per il Veneto continuano "

e dalla recenzione di alberto menziani al libro " in esilio con il duca" di Elena Bianchini Braglia

"Fino alla fine del 1861 era stato viceversa costante l’afflusso di sudditi modenesi intenzionati a prendere servizio nelle
truppe estensi. Tra il giugno del 1859 e il dicembre del 1861 si contarono infatti ben 1.186 nuovi arruolati, compresi 73 giovani provenienti dal Ducato di Parma, sicché l’effettivo della Brigata giunse a sfiorare i 4.000 uomini."

Non conoscevo questa parte della storia di Carrara e avevo sempre creduto che da noi la parte filounitaria fosse plebiscitaria.

Umberto
ps - Interessante anche la firma del generale Agostino Sacconi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: congedo da brigata estense
MessaggioInviato: 28/02/2021, 20:53 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:21
Messaggi: 308
aggiungo il retro

Allegato:
retro congedo.jpg
retro congedo.jpg [ 278.83 KiB | Osservato 2242 volte ]


nel quale sul quale vi sono i dati della persona

umberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: congedo da brigata estense
MessaggioInviato: 01/03/2021, 19:00 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 5058
Quando i territori modenesi furono occupati dai piemontesi,il Duca andò in esilio in Veneto,allora austriaco e quasi tutta la Brigata Estense lo seguì e fu ospite per alcuni anni nella villa del sindaco di Bassano e la Brigata a Cartigliano,3 km. dalla villa. Continuò a pagare di tasca sua i soldati della Brigata che intanto erano adibiti ad ordine pubblico, marce e manifestazioni di fedeltà. Per quanto la moglie fosse molto ricca, il costo di pagare migliaia di soldati era enorme,ma il Duca aveva la segreta speranza con l'aiuto dell'Austria di tornare nel ducato. Si arrivò ad un accordo con l'Austria che accoglieva gli estensi che non volevano tornare a casa, nelle file del propio esercito. Il congedo postato da Umberto è in questo contesto, il Duca se na va nei suoi possedimenti in Austria dopo aver sciolto la Brigata Estense ed alcune centinaia di di suoi fedelissimi che sono tornati alle propie famiglie che avevano lasciato per seguirlo nell'esilio.
Roby


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: congedo da brigata estense
MessaggioInviato: 01/03/2021, 23:31 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 4390
Grazie per la dettagliata spiegazione a Roberto e grazie a Umberto per il bellissimo documento


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010