Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 11/12/2018, 21:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: E.A.F.
MessaggioInviato: 05/11/2016, 19:06 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2271
posto questa busta di nostro connazionale Sig. Besse rimasto a Mogadiscio dopo la fine dell'Impero...
è diretta a Mombasa per posta aerea... Il timbro sui fbolli dalla grossezza direi è britannico, non ci leggo...
al retro non ha timbri di arrivo.
Mi sapete dire qualcosa sulla tariffa e sulla busta? grazie.


Allegati:
img518.jpg
img518.jpg [ 674.88 KiB | Osservato 652 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E.A.F.
MessaggioInviato: 06/11/2016, 11:17 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 382
Si puo almeno leggere l'anno nell'annullo? Comunque le scarne informazioni fornite nello studio di Sirotti sulle occupazioni britanniche delle Colonie mostrano che 1/3 scellini (15 pence) corrispondevano al primo porto aereo delle lettere fino a 15 grammi...
I francobolli soprastampati EAF vennero distribuiti a meta' gennaio 1943; nel maggio 1948 furono sostituiti dai francobolli soprastampati BMA SOMALIA denominati in scellini East Africa.
Su quale basi attribuisci nazionalita' italiana al mittente?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E.A.F.
MessaggioInviato: 06/11/2016, 14:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/12/2013, 21:12
Messaggi: 646
A. Besse era un rappresentante di commercio (uno dei suoi clienti principali era la società petrolifera Shell), con sede principale ad Aden e una filiale in Somalia aperta almeno dal 1927. Non credo fosse italiano.

Allegato:
a.besse.27.jpg
a.besse.27.jpg [ 193.34 KiB | Osservato 636 volte ]

Allegato:
10 lire.jpg
10 lire.jpg [ 2.22 MiB | Osservato 636 volte ]

Da notare che gran parte della corrispondenza dell'agenzia, indubitabilmente di tipo commerciale e diretta principalmente, a quanto mi risulta, in Svizzera ed in Germania era affrancata con gusto filatelico, evidentemente per cortesia nei confronti dei destinatari.

_________________
Fortunato possessore di una bellissima collezione di Somalia Italiana: Francobolli, Storia postale, Annullamenti, Posta Militare, Navi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E.A.F.
MessaggioInviato: 06/11/2016, 15:02 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2271
salve amici forumers che avete risposto al mio post
non controllando altro, ma dal cognome, presupponevo, sbagliando, che il mittente della busta fosse italiano, ma era un francese la cui biografia è sul sito del British Museum di Londra...:

Sir Antonin Besse (Biographical details)

Sir Antonin Besse (merchant/tradesman; French; Male; 26 June 1877 - 2 July 1951)

Also known as
Besse, Antonin; Besse, Tony

Biography
Besse had a substantial import/export business in the Horn of Africa and southern Arabia which was based at Aden where he arrived in 1899 as a junior clerk. In 1908 he married a Belgian lady, Marguerite Hortense Eulalie Godefroid, but divorced in 1922; he re-married in the same year to Hildra Crowther. He had two children from his first marriage (Meryem, born 1909, and André, born 1910) and five from his second (Ariane, Joy, Peter, Tony, Monna). Besse was a personally modest yet deeply energetic and highly successful businessman. He founded a company which initially traded local skins, coffee and aromatics but from the early 1920s began to diversify as he acted as an agent on behalf of Shell and the Anglo-Persian Oil Company (later BP) to distribute oil and kerosene in Yemen and the Horn of Africa. He became the first chairman of Aden Airways Ltd (a subsidiary of BOAC, later BA), and in 1936 he established the A. Besse & Co. Football Club in Aden. His other ventures included establishing factories for soap, coconut oil and glycerine in Crater; and acquiring the Crescent Hotel at Steamer Point, Aden, as well as a floating dock which became known as the Besse Marine Workshop (both founded in 1937). The firm's profits rose in 1937/38 to the highest before WWII, and continued to rise from 1942; an increasing amount of benefactions followed as a direct result. Philanthropic works included opening the Besse Dispensary (1948), a School for Girls at Sheikh Othman, a Women's Centre in Crater, the Aden Technical College for Boys and a similar establishment in Djibouti, and substantial contributions to the University of Addis Ababa. He also gave voluntary assistance to the Church of Scotland Mission in Sheikh Othman, and the Catholic Mission in Crater. In 1947 his initial plan of founding an institute of higher education in France failed because of tax reasons and the unwillingness of the French Ministry of Education to recognise independently awarded qualifications; in the following year he instead chose Oxford as the centre of benefaction, pledging the sum of £1,500,000 (a particularly staggering sum after WWII) to the foundation of what became St. Anthony's College. Besse was awarded a K.B.E. and received a knighthood. In 1951 The British Museum received an important collection of South Arabian antiquities which had been bequeathed it by Besse. Several additional South Arabian (Qatabanian) sculptured heads (probably from the cemetery at Heid bin Aqil) and belonging to the private collection of Madame Antonin Besse in Paris were exhibited in 1997 in the Institut du Monde Arabe (Paris) as part of the exhibition "Yémen au pays de la reine de Saba" (catalogue edited by C. Robin & B. Vogt, Paris: Flammarion, 1997, pp. 99-100, 153).

Bibliography
David Footman, 'Antonin Besse of Aden: the Founder of St Anthony's College Oxford', London: Macmillan, 1986.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E.A.F.
MessaggioInviato: 06/11/2016, 22:44 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2271
per quanto riguarda il timbro si intravede Mogadiscio e sotto Somalia, direi timbro britannico per la data scritta in sequenza 4 sopra, centralmente OCT e sotto l'anno che potrebbe essere 46...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E.A.F.
MessaggioInviato: 08/11/2016, 10:12 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 382
Si', sicuramente l'annullo e' fra quelli di tipo britannico in uso a quell'epoca e con la dicitura Mogadischu:
Allegato:
mog c.JPG
mog c.JPG [ 16.05 KiB | Osservato 615 volte ]
Allegato:
mog cc.JPG
mog cc.JPG [ 16.19 KiB | Osservato 615 volte ]
Allegato:
mog.JPG
mog.JPG [ 12.38 KiB | Osservato 615 volte ]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010