Il Forum dell'AICPM
http://forum.aicpm.net/

WWII: le isole Andamane e Chandra Bose
http://forum.aicpm.net/viewtopic.php?f=39&t=5020
Pagina 1 di 1

Autore:  somalafis [ 04/09/2021, 14:48 ]
Oggetto del messaggio:  WWII: le isole Andamane e Chandra Bose

A me questa emissione di nazionalisti indiani ''alleati'' dell'Asse era sempre sembrata piu' patetica che altro:
Allegato:
azad.jpg
azad.jpg [ 371.91 KiB | Osservato 183 volte ]

Un tentativo di dare fastidio agli inglesi che sull'appoggio indiano contavano molto, specie nella guerra contro il Giappone. Anche i tentativi di costituire una sorta di legione indiana in Europa non mi pare abbia dato grandi esisti.
..
Ma lo scenario cambia se lo guardiamo dall'ottica asiatica e indiana. Innanzitutto in India il leader delle forze pro-Asse (che concretamente significava soprattutto filo-giapponesi), Subas Chandra Bose, e' considerato un importante leader nazionalista, come testimoniano i francobolli emessi per ricordarne la figura:
Allegato:
cb.jpg
cb.jpg [ 110.44 KiB | Osservato 183 volte ]
Allegato:
cb1.jpg
cb1.jpg [ 21.2 KiB | Osservato 183 volte ]

..
Poi ho ''scoperto (ah beata ignoranza.....) che i giapponesi riuscirono ad occupare un pezzetto d territorio indiano. Nel 1942 infatti furono occupate le Isole Andamane e Nicobare. I due arcipelaghi sono oggettivamente piu' vicini alle coste birmane e a quelle indonesiane di quanto non siano a quelle dell'India, come si vede in questa cartina scippata a wikipedia in cui i due complessi di isole sono in colore piu' scuro:
Allegato:
isole.png
isole.png [ 233.76 KiB | Osservato 183 volte ]

A quanto pare esiste anche una testimonianza ''filatelica'', perche' i giapponesi avrebbero soprastampato alcuni francobolli indiani per l'uso nelle isole. Questo fatto (nonche' l'intera vicenda) l'ho scoperto sfogliando su internet il prossimo catalogo d'asta della Stampedia Auction Japan di Tokyo. Ecco un link: https://stampauctionnetwork.com/SP/SP19.cfm
Ed ecco qualche francobollo:
Allegato:
a.jpg
a.jpg [ 347.63 KiB | Osservato 183 volte ]
Allegato:
a2.jpg
a2.jpg [ 385.71 KiB | Osservato 183 volte ]
Allegato:
a3.jpg
a3.jpg [ 339.41 KiB | Osservato 183 volte ]
Allegato:
a4.jpg
a4.jpg [ 360.35 KiB | Osservato 183 volte ]
Allegato:
a5.jpg
a5.jpg [ 387.54 KiB | Osservato 183 volte ]

L'occupazione nipponica non fu indolore, specie quando l'isolamento comincio' a farsi sentire duramente. Alla fine dell'anno 1943 i giapponesi tentarono di giocarsi la carta indipendentista e affidarono formalmente il governo degli arcipelaghi al movimento di Chandra Bose. Lo stesso Bose fu trasportato a visitare le Andamane (ma a quanto pare gli venne impedito ogni contatto con la popolazione). Il governo isolano degli Azad Hind fu in sostanza solo solo nominale mentre i giapponesi mantenevano il controllo militare e dell'ordine pubblico. Comunque questo fu l'unico pezzetto di India sul quale i seguaci di Bose potevano vantare una qualche forma di sovranita'. Nel marzo del 1944, comunque, un reggimento di volontari di Bose venne anche impiegato dai giapponesi per il loro tentativo di avanzata dal confine Birmano verso l'interno dell'India dove vennero combattute le sanguinosissime battaglie di Kohima e Imphal in cui i giapponesi furono alla fine costretti ad indietreggiare.
I giapponesi per bocca del loro imperatore annunciarono la resa il 15 agosto del 1945, anche se la firma avvenne solo il 2 settembre. E Chandra Bose? Nei giorni immediatamente successivi alla resa giapponese, il 18 agosto del 1945 un aereo che lo trasportava precipito' a Taiwan/Formosa (che era ancora controllata dai giapponesi) e trovo' la morte....

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/