Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 19/11/2019, 3:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 10/09/2017, 22:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 639
ricky1964 ha scritto:
Enrico è veramente intrigante la cartolina di Atene del 1901, con l'impronta del valore da 5 Lepta, che non ho mai visto con l'aggiunta del valore da 2 cent. La cosa strana, e che rispetto agli interi postali dove era stampigliata l'impronta del valore, qui sembra apposta con un timbro a secco e inchiostrato. A mio avviso, dato che la cartolina riporta solo diciture in lingua francese, potrebbe essere stata "punzonata" con l'impronta da qualche venditore di cartoline souvenir a scopo collezionistico, che magari timbrava anche altre nazionalità con i relativi valori.Per me è stata imbucata a Roma con il francobollo italiano è non spedita dalla Grecia, ma questa è solo una mia ipotesi...rimane comunque un bel pezzo che avrei acquistato al volo.Saluti Riccardo.
La cartolina è un intero postale di commissione privata (quello che gli inglesi chiamano Stamped to Order, abbreviato in STO), ovvero una cartolina di produzione privata ma con affrancatura impressa dalle poste greche: secondo il catalogo Higgins & Gage è del 1900. Convengo con Riccardo che è stata impostata in Italia.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/09/2017, 23:25 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
grazie molte Michele, ma mi puoi spiegare se c'è differenza tra STo e requipage?
La cartolina ha il valore greco impresso, come un timbro a secco di un diploma , non stampato come su un intero. Va cmq considerata la cartolina come un intero ellenico?

Se come anch'io suppongo, l'impostazione è avvenuta in Italia, ritengo di averlo postato nel thread giusto perchè il valore greco impresso risulta essre un "intruso"... :lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/09/2017, 0:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 639
p.m.pistoia ha scritto:
grazie molte Michele, ma mi puoi spiegare se c'è differenza tra STo e requipage?
La cartolina ha il valore greco impresso, come un timbro a secco di un diploma , non stampato come su un intero. Va cmq considerata la cartolina come un intero ellenico?
Le STO sono cartoline o buste o anche altri tipi di modulo postale (per esempio: ricevute di impostazione, moduli per telegrammi, buste per raccomandate) preparati da privati e che ricevono un'impronta di affrancatura ufficiale da parte delle poste. Il repiquage invece è il processo "contrario": sono di solito cartoline postali di normale produzione delle poste a cui i privati aggiungono testi o illustrazioni, ma ci sono anche buste e aerogrammi così modificati. La tua cartolina è certamente un intero postale greco, sia pure di commissione privata. L'impiego di impronte a rilievo, colorate o no, è stato ampiamente diffuso. In Grecia ad esempio era usato su cartoline postali illustrate, emesse dalle poste, che avevano due impronte: una tipografica a destra rappresentante il valore dell'affrancatura e una a rilievo e non colorata a sinistra il cui valore costituiva il prezzo della cartolina (che ovviamente veniva venduta ad un prezzo pari alla somma dei valori delle due impronte).
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/09/2017, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
molte grazie Michele, come al solito esauriente.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/09/2017, 18:29 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
ho ancora lo scanner che fa le bizze.... :oops: :mrgreen: :x

cmq sono riuscito a scannerizzare almeno quasta cartolina e la inserisco per rendere vita a questo bel thread.
salutoni a tutti.


Allegati:
Digitalizzato_20170930.jpg
Digitalizzato_20170930.jpg [ 416.72 KiB | Osservato 5148 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 05/10/2017, 22:15 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
da La Linea 8/10/1933 accanto a Gibilterra con fbollo della Republica Espanola, inoltrata a Mantova da Gaeta il 18/10, timbro di arrivo del 19 che colpisce anche il fbollo iberico


Allegati:
Digitalizzato_20171005.jpg
Digitalizzato_20171005.jpg [ 49.74 KiB | Osservato 5128 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/10/2017, 22:49 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 323
Io lo metterei tra i non autorizzati ( Sempre!!) :D


Allegati:
PhotoScan23.jpg
PhotoScan23.jpg [ 345.47 KiB | Osservato 5111 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/12/2017, 21:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
Buon Natale a tutti e grazie mille per chi ha postato queste particolari missive.

Fabrizio544 ha scritto:
Un ambulante svizzero su francobolli italiani nella fattispece un espresso.
Curiosa pure l'affrancatura. Essendo indirizzata in Italia pur essendo imbucata su treno svizzero ma in territorio italiano pare essere in eccesso per il porto lettera che in data 28 maaggio 27, era di 60 cent.


Pezzo straordinario, anche se rientra di diritto negli autorizzati, infatti come già citato, l'ambulante Svizzero accettava determinati quantitativi di corrispondenza comprese quelle con servizio di Espresso in quanto impostabile.


Aggiungo ancora qualche missiva inerente al post dei non autorizzati.
Rjkard.


ALTRI LINEARI FRANCESI SU FRANCOBOLLI ITALIANI


Allegato:
img468.jpg
img468.jpg [ 178.3 KiB | Osservato 4690 volte ]


Allegato:
img469.jpg
img469.jpg [ 200.28 KiB | Osservato 4690 volte ]



ANCORA ITALIA FRANCIA

Allegato:
img471.jpg
img471.jpg [ 196.24 KiB | Osservato 4690 volte ]


Allegato:
img472.jpg
img472.jpg [ 193.72 KiB | Osservato 4690 volte ]

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/12/2017, 21:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
ANCORA ITALIA AUSTRIA


Allegato:
img473.jpg
img473.jpg [ 230.72 KiB | Osservato 4689 volte ]


Allegato:
img470.jpg
img470.jpg [ 214.38 KiB | Osservato 4689 volte ]

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/12/2017, 21:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
ANCORA ITALIA CITTA' DEL VATICANO

Allegato:
img474.jpg
img474.jpg [ 179.81 KiB | Osservato 4688 volte ]

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27/03/2018, 9:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
Ciao a tutti,
prima di prendere una topica nell'attribuire una Intrusione in questa cartolina, vorrei avere i vostri pareri in merito, anche se ciò esula dalla mia collezione Italica, infatti le due nazioni "contendenti" sono la Gran Bretagna e l'Irlanda o meglio Eire.
Come potete vedere l'annullo che copre il francobollo Irlandese è di Liverpool, e fin qui ho pensato che la persona Italiana sia arrivata da Dublino in battello e abbia imbucato nella città dei Beatles (dovrebbe essere una impostazione in base al timbro Meccanico da CMP) con la conseguente accettazione da parte della Royal Mail del francobollo Irlandese sul proprio suolo, da qui nasce(va) la mia considerazione di Intruso Internazionale.
Ma, leggendo il testo scopro che "...dopo una deliziosa traversata su un grazioso battello, siamo giunti a DUBLINO", allora le cose non quadrano, in virtù della traversata in senso inverso rispetto all'impostazione avvenuta, a meno che nel battello non vi fosse stato un ufficio postale (Paquebot) per cui sulla cartolina non compaiano affatto i segni postali relativi.
Gradirei commenti ed interpretazioni.
Grazie per la collaborazione.
Rjkard.

Allegato:
img225.jpg
img225.jpg [ 130.45 KiB | Osservato 3793 volte ]

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27/03/2018, 10:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2750
Località: COLLEGNO (TORINO)
Rjkard ha scritto:
Ciao a tutti,
prima di prendere una topica nell'attribuire una Intrusione in questa cartolina, vorrei avere i vostri pareri in merito, anche se ciò esula dalla mia collezione Italica, infatti le due nazioni "contendenti" sono la Gran Bretagna e l'Irlanda o meglio Eire.
Come potete vedere l'annullo che copre il francobollo Irlandese è di Liverpool, e fin qui ho pensato che la persona Italiana sia arrivata da Dublino in battello e abbia imbucato nella città dei Beatles (dovrebbe essere una impostazione in base al timbro Meccanico da CMP) con la conseguente accettazione da parte della Royal Mail del francobollo Irlandese sul proprio suolo, da qui nasce(va) la mia considerazione di Intruso Internazionale.
Ma, leggendo il testo scopro che "...dopo una deliziosa traversata su un grazioso battello, siamo giunti a DUBLINO", allora le cose non quadrano, in virtù della traversata in senso inverso rispetto all'impostazione avvenuta, a meno che nel battello non vi fosse stato un ufficio postale (Paquebot) per cui sulla cartolina non compaiano affatto i segni postali relativi.
Gradirei commenti ed interpretazioni.
Grazie per la collaborazione.
Rjkard.

Allegato:
img225.jpg


La mia ipotesi è che il mittente che scrive in data 20 Maggio 1964 sia giunto a Dublino, tramite un traghetto che generalmente fa la tratta LIVERPOOL- DUBLINO (in circa 3 ore e giornalmente compie tale tratta due volte) abbia comprato appena sceso dal battello e quindi scritto e successivamente affrancato la cartolina con il f.bollo dell ' EIRE.Quindi dopo aver visitato la città una volta giunto a Liverpool, forse aveva dimenticato di imbucarla sul suolo Irlandese e quindi il giorno successivo, 21 Maggio 1964, una volta sceso dal traghetto a Liverpool l'ha postalizzata in loco.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27/03/2018, 10:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
ricky1964 ha scritto:
(in circa 3 ore e giornalmente compie tale tratta due volte)


Avevo ventilato questa ipotesi, ma l'avevo scartata. Pensavo ci volesse mooolto di più su quella tratta nel 1964.
Grazie Ricky.
Rjkard.

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 30/03/2018, 5:36 
Non connesso

Iscritto il: 19/07/2015, 14:52
Messaggi: 146
Italia-Vaticano in un'uso non tassato


Allegati:
1938_Mista_Vaticano_non_tassata.jpeg
1938_Mista_Vaticano_non_tassata.jpeg [ 491.94 KiB | Osservato 3748 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/04/2018, 18:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
Dopo averla contesa ad un Tedesco sul Web, è arrivata fresca, fresca questa mattina (per fortuna non bagnata vista la pioggia che persevera dalle mie parti).
Trattasi di una CI5pc per l'estero in perfetta tariffa per l'epoca, sfuggita all'annullamento Italico il francobollo della Michelangiolesca da lire 15 è stato reso nullo con il raro muto Belga cosidetto a "Diamante".
Rjkard.

Allegato:
img993.jpg
img993.jpg [ 63.06 KiB | Osservato 3593 volte ]

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/04/2018, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2750
Località: COLLEGNO (TORINO)
Rjkard ha scritto:
Dopo averla contesa ad un Tedesco sul Web, è arrivata fresca, fresca questa mattina (per fortuna non bagnata vista la pioggia che persevera dalle mie parti).
Trattasi di una CI5pc per l'estero in perfetta tariffa per l'epoca, sfuggita all'annullamento Italico il francobollo della Michelangiolesca da lire 15 è stato reso nullo con il raro muto Belga cosidetto a "Diamante".
Rjkard.

Allegato:
img993.jpg

Complimenti Riccardo per il bel pezzo acquisito con il raro e molto bello annullo muto a Diamante.Riccardo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 28/04/2018, 20:42 
Non connesso

Iscritto il: 15/04/2018, 21:03
Messaggi: 8
p.m.pistoia ha scritto:
siccome, come si sarà senz'altro capito dalla mia ignoranza(mi interesso di Storia e qui di Posta militare), non provengo dalla filatelia, se non per residuale e marginale frequentazione come i bambini della mia generazione (che si invogliavano a collezionare anche francobolli), posto questa cartolina da Campione d' Italia. Forse era tollerato o forse anche regolamentato un uso come quello che vado a postare...attendo eventuali delucidazioni in merito.
Lo posto comunque per implementare questo thread così "simpatico" e carino...grazie Rjkard per averlo messo in pista... :lol:

Mi sono appena iscritto. Mi occupo tra l'altro di Campione. La cartolina mostrata non è in regola. Prima di tutto perchè i francobolli di Campione erano validi solo per il traffico postale tra Campione e la Svizzera/Liechtenstein, secondo perchè una cartolina per gli USA avrebbe dovuto esser affrancata con 25 cent. di franco, 10 non bastavano. È passata, anche se l'impiegato dell'ufficio di Lugano avrebbe dovuto sapere quanto scritto sopra.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 23/01/2019, 19:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
Rispolveriamo questo vecchio thread il quale, non mi aspettavo di certo, potesse sviluppare un così alto numero di visualizzazioni.
Nell'ultimo periodo trascorso ho rilevato alcuni pezzi interessanti, uno di questi riguarda la corrispondenza recente fra Italia e Germania con un timbro anomalo, in colore blu di Prussia (credo) con una scritta che molto goffamente ho tradotto, o meglio dedotto dalla traduzione con Reverso e google, in ANNULLATO DI NOTTE o ANNULLAMENTO NOTTURNO, senza che ci sia una data di riferimento.
Qualcuno che sà il tedesco può confermarmi quanto dedotto ?? E sopratutto in che occasioni veniva applicato in Germania ??
Grazie per la collaborazione.

Allegato:
265_001.jpg
265_001.jpg [ 268.06 KiB | Osservato 1422 volte ]

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 23/01/2019, 21:43 
Non connesso

Iscritto il: 15/04/2018, 21:03
Messaggi: 8
Nachträglich entwertet significa annullato posteriormente (nel tempo). Sono utilizzati per annullare quei francobolli esteri sfuggiti al annullamento nel paese di partenza. Un'alternativa molto migliore rispetto alla biro del porta-lettere.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 23/01/2019, 22:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/12/2016, 18:49
Messaggi: 239
Ciao Eric,
è un vero piacere ritrovarti su questo Forum.
Grazie della traduzione e della spiegazione dell'annullo ad hoc tedesco per le missive mancanti di annullamento di partenza.

_________________
Rjkard


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010