Il Forum dell'AICPM
http://forum.aicpm.net/

La Svezia (e il maresciallo Bernadotte) contro Napoleone....
http://forum.aicpm.net/viewtopic.php?f=36&t=4970
Pagina 1 di 1

Autore:  somalafis [ 11/05/2021, 16:51 ]
Oggetto del messaggio:  La Svezia (e il maresciallo Bernadotte) contro Napoleone....

La Svezia e' un paese che e' riuscito a rimanere neutrale per una buona parte dell'ottocento e per tutto il novecento. Eppure la casa d'aste svedese AB offre nella sua prossima asta on-line (27 maggio) una collezione specializzata sulla posta militare svedese realizzata da Harry Hohndorf. Il grosso della collezione riguarda i francobolli e gli interi postali militari specificatamente prodotti nel paese e che venivano impiegati durante la ''manovre militari'' o in qualche altra occasione particolare.
...
Ma il passato di questa nazione non e' sempre stato pacifico. Visto che quest'anno cadono le celebrazioni del bicentenario della morte di Napoleone, sono andato a cercare nella collezione qualche pezzo che ci trasportasse all'inizio dell'Ottocento, quando inaspettatamente uno dei marescialli dell'impero napoleonico, Jean Bernadotte, venne scelto (1810) come ''erede apparente'' del re di Svezia. La Svezia aveva un vecchio contenzioso con la Russia che si era impadronita, tra l'altro, della Finlandia e non e' ecluso che alcuni pensassero che Bernadotte avrebbe mosso le truppe svedesi contro lo zar per riprendersi la Finlandia e magari ripristinare la potenza svedese sul Baltico... Invece, prendendo a pretesto l'invasione francese della Pomerania svedese (uno dei ''residui'' della presenza svedese sull'altro lato del Baltico) Bernadotte con lungimiranza schiero' il suo nuovo paese a fianco della sesta coalizione antinapoleonica formata dalla Gran Bretagna, dall'Austria, dalla Prussia e dalla Russia nel 1813-1814. E in effetti Napoleone e la Francia furono sconfitti. Grazie a questa sua scelta nessuno si oppose quando la Svezia in una brevissima campagna nel 1814 si impadroni' della Norvegia. Nel 1818 Bernadotte sali' al trono come re di Svezia e Norvegia (il suo nome ufficiale varia tra Carlo XIV e Carlo III a seconda dei conteggi dinastici).
In effetti nella collezione c'e' un piccolo gruppo di ''prefilateliche'' che testimoniano questa partecipazione svedese alle operazioni militari contro Napoleone. Ecco qualche immagine:
-30/5/1813, scritta da un militare svedese di stanza a Grimmen (Meclemburgo-Pomerania) e diretta al maggior-generale Schultzenheim a Greifswald (sempre in Meclemburgo)
Allegato:
a1.jpg
a1.jpg [ 688.57 KiB | Osservato 252 volte ]

-marzo-aprile 1814; lettera di un militare svedese diretta al comandante del reggimento reale degli ussari della Scania di stanza in Belgio
Allegato:
a2.jpg
a2.jpg [ 663.69 KiB | Osservato 252 volte ]

-23/5/1814, lettera scritta dal commissario di guerra svedese Paul Ohrvall da Hannover (timbro del commissariato in tedesco)
Allegato:
a3.jpg
a3.jpg [ 906.36 KiB | Osservato 252 volte ]

-24/7/1814, lettera scritta da un militare svedese da Stralsund (Meclemburgo) al comandante del reggimento degli ussari della Scania, col. Christin Thott, di stanza a Bergen sull'isola tedesca di Ruegen
Allegato:
a4.jpg
a4.jpg [ 2.51 MiB | Osservato 252 volte ]

Dopo la conquista della Norvegia, la Svezia non ha ufficialmente piu' dichiarato guerre, ma la collezione documenta una serie di ulteriori episodi, come la partecipazione di militari svedesi (a fianco dei cugini danesi) nella prima guerra (1848-51) per lo Slesvig-Holstein.
Allegato:
a5.jpg
a5.jpg [ 348.14 KiB | Osservato 252 volte ]
Allegato:
a6.jpg
a6.jpg [ 357.76 KiB | Osservato 252 volte ]
Allegato:
a7.jpg
a7.jpg [ 279.54 KiB | Osservato 252 volte ]

O la partecipazione di volontari scandinavi alla Guerra Anglo-Boera (dalla parte dei Boeri) o ancora la presenza nel 1918 di truppe svedesi sulle isole Aland dopo la rivoluzione russa, nonche' in Finlandia ed Estonia in quegli stessi anni travagliati.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/