Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 29/02/2020, 7:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/01/2020, 18:34 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3003
La comunità internazionale ebraica fece appello al Governo britannico per costituire, fin dall'inizio della seconda guerra mondiale, unità ebraiche. Alla fine del 1940 esistevano 15 compagnie ebraiche per la difesa territoriale della Palestina.
Queste compagnie furono raggruppate in tre battaglioni e formarono il reggimento palestinese, una unità mista britannica,ebrea,araba formata nel 1942.
Nell'autunno del 1944 venne autorizzata la formazione di un Gruppo di brigata solo ebreo. Nel mese di novembre arrivò in Italia ed alla fine di febbraio 1945 fu inviato al fronte nel settore di Alfonsine di Ravenna. Pochi giorni più tardi attraversò il fiume Senio (9 aprile). Partecipò alla fase finale dell'avanzata alleata e restò di stanza tra la Carnia e l'Alto Adige.
Per la posta militare utilizzò quasi esclusivamente la Field Post 726 britannica.
Come di solito, anche l'esempio raffigurato riporta le usuali dizioni della posta militare britannica:l'annotazione della lingua usata Hebrew ,l'annotazione OAS on active service, il timbro di censura a scudo, quello piccolo tondo, e il timbro di franchigia FP726 30/5/45.


Allegati:
Digitalizzato_20200107 (2).jpg
Digitalizzato_20200107 (2).jpg [ 613.27 KiB | Osservato 359 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 07/01/2020, 20:39 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 4101
Complimenti Enrico! In giro,in tanti anni, non ne ho mai visto una. Un documento importante.
Roby


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/01/2020, 15:32 
Non connesso

Iscritto il: 19/12/2017, 12:14
Messaggi: 212
Bellissimo... molto interessante..... complimenti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/01/2020, 20:03 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3003
grazie molte per l'apprezzamento.
Fa parte di una più ampia collezione di poste alleate; tra gli ebrei presenti in Italia in quel periodo vi furono anche compagnie formalmente palestinesi (così volevano i Britannici che già pensavano a cosa sarebbe accaduto nel 1948 in Palestina), ma effettivamente formate da ebrei. Queste compagnie utilizzarono numeri di Fieldpost vari, a seconda delle località di stanza dei reparti a cui erano aggregate.
Ma talvolta anche la Brigata Ebraica combattente ne utilizzò diversi, soprattutto nei giorni della fase finale dell'avanzata.
In questo caso sulla busta propagandistica del National Jewish Welfare Board (JWB), statunitense come la più conosciuta YMCA a noi nota già fin dalla 1GM, appare un bel annullo meccanico in uso presso l'ufficio postale militare di concentramento(simile ai ns. PM3200,3300, etc.) che serviva il teatro italiano BASE POST OFFICE. Solito manoscritto O.A.S., l'indicazione della lingua utilizzata nello scrivere, lo scudo di censura. Il destinatario è il caporale Fajerszstein (come si capisce dal cognome non certo un arabo...) della 524 compagnia palestinese Field Survey Genio. C.M.F. era l'indicazione convenzionale di Central Mediterranean Forces utilizzata dai Britannici.


Allegati:
Digitalizzato_20200110.jpg
Digitalizzato_20200110.jpg [ 559.74 KiB | Osservato 292 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/01/2020, 20:24 
Non connesso

Iscritto il: 19/12/2017, 12:14
Messaggi: 212
Ne una di un soldato della Brigata Ebraica in Italia ma spedita dall’Egitto....

una bella cartolina acquistata a Firenze.... Poesia sull'Arno: un bellisimo controluce in bianco e nero "da cartolina" della cupola del Brunneleschi dalla riva sinistra.. e scrive uno dei 5000 della Brigata in Italia e spedisce dal Cairo (Field Post 728) e i conti dovrebbero tornare perchè a fine primavera 1945 (la lettera è datata 19-maggio-1946) gli inglesi dopo averli impiegati con base a Tarvisio e poi in Belgio e in Olanda li faranno rientrare via Italia in Palestina dove, loro malgardo (degli inglesi), diventeranno il nerbo e i quadri de del futuro esercito israeliano..... non conosco l'ebraico ma dal disegnino e dal soggetto penso che sia per una ragazza....


Allegati:
EA449268-8519-4BDA-A047-6842297B205C.jpeg
EA449268-8519-4BDA-A047-6842297B205C.jpeg [ 198.68 KiB | Osservato 288 volte ]
5CA23E94-C30F-4FC1-813F-3A1BCE490C5F.jpeg
5CA23E94-C30F-4FC1-813F-3A1BCE490C5F.jpeg [ 201.92 KiB | Osservato 289 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/01/2020, 21:53 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 4101
Sul libro edito dalla nostra AICPM dal titolo : 1945 Dalla guerra alla pace,sull'argomento della Brigata Ebrea a pag.95 trovate un articolo di Giuseppe Marchese. Posto la pagina. Anche Buzzetti aveva scritto sull'argomento,devo cercarlo.
Roby


Allegati:
Digitalizzato_20200110.jpg
Digitalizzato_20200110.jpg [ 1.52 MiB | Osservato 285 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/01/2020, 23:26 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3003
Roberto , grazie per aver postato la pagina di Marchese così è a disposizione di tutti.
Il libro da te citato edito da Aicpm, fu uno dei motivi che mi indusse a suo tempo ad iniziare una collezione di posta militare, per me è stata una pietra miliare! Non ricordo l'articolo di Buzzetti, se lo ritrovi mi fa piacere.
La cartolina di Mufasa è scritta da un ebreo componente di una compagnia palestinese, in questo caso il driver autista Niremberg della 650 compagnia (Pal cioè palestinese) della Royal Army Service Corps britannica. FPO 728 è situato in Italia nel catalogo di Charles Entwistle, quindi possibile invece la spedizione dall'Italia.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/01/2020, 13:44 
Non connesso

Iscritto il: 19/12/2017, 12:14
Messaggi: 212
Grazie a tutti per le precisazioni.... veramente interessante l argomento.... ho diversi studi sulla “Brigade” e sono di casa a Piangipane... ma mi mancava assolutamente l approccio “timbri militari” è sempre più mi accorgo (dai documenti tedeschi alle franchigie alla posta militare in generale) come e’ un “butta dentro” incredibile nelle ricerche sui vari reparti....


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 11/01/2020, 16:21 
Non connesso

Iscritto il: 21/02/2016, 12:19
Messaggi: 246
Ciao
Riguardo alla Brigata Ebraica dell’Armata Britannica posto una lettera diretta a Rehovot in Palestina timbro FIELD POST OFFICE 797 (dislocato a Trieste) con data 26 dicembre 1945.

A sinistra timbro:

CONCESSIONAL POSTAGE
(PALESTINIAN) PERSONNEL
BY AIR MAIL

Annullo di arrivo a Rehovot il 7 gennaio 1946


Allegati:
901D12E8-3044-45D2-BA5A-FBA6AE4EA83C.jpeg
901D12E8-3044-45D2-BA5A-FBA6AE4EA83C.jpeg [ 2.31 MiB | Osservato 257 volte ]
58535668-35DD-4B7D-896B-F87598101FE5.jpeg
58535668-35DD-4B7D-896B-F87598101FE5.jpeg [ 2.29 MiB | Osservato 257 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/01/2020, 22:14 
Non connesso

Iscritto il: 14/10/2015, 14:53
Messaggi: 111
Condividendo il commento sulla rarità di questo materiale, apporto il mio contributo alla discussione con questa cartolina che rientra pienamente nel tema.


Allegati:
IMG_20200115_0001.jpg
IMG_20200115_0001.jpg [ 480.64 KiB | Osservato 215 volte ]
IMG_20200115_0002.jpg
IMG_20200115_0002.jpg [ 624 KiB | Osservato 215 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/01/2020, 20:09 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3003
grazie a tutti i partecipanti per le belle cose.


Allegati:
Digitalizzato_20200116 (2).jpg
Digitalizzato_20200116 (2).jpg [ 455.88 KiB | Osservato 188 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010