Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 04/08/2020, 0:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Torpediniera ARDITO
MessaggioInviato: 24/07/2020, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 4319
La Torpediniera Ardito era un'unità varata nel 1942 appositamente studiata come nave scorta per i trasporti in Libia. Alla sera dell'Armistizio,parte insieme con la Tortediniera Aliseo da La Spezia per Bastia in Corsica.Il 9.9.43 i tedeschi tentano l'abbordaggio dell'Ardito mitragliato anche dalle navi tedesche nel porto, subendo 70 caduti dei 180 dell'equipaggio. La reazione italiana fu tale che i tedeschi dovettero ritirarsi dalla nave e subirono anche la perdita di 7 piccole unità per merito delle batterie costiere e delle topediniere in porto.L'Ardito anche se seriamente danneggiata parte con tutte le navi per Portoferrajo e poi Palermo.L'Ardito rimane all'isola d'Elba e il 16.9.43 è catturata e riparata dai tedeschi e poi incorporata nella Kriegsmarine come TA26 e F.P. M 55709. Attaccata da tre motosiluranti americani e affondata il 15.6.44 nel golfo di Genova.
Roby


Allegati:
Digitalizzato_20200724.png
Digitalizzato_20200724.png [ 539.6 KiB | Osservato 165 volte ]
Digitalizzato_20200724 (2).png
Digitalizzato_20200724 (2).png [ 513.83 KiB | Osservato 165 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010