Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 29/11/2021, 13:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/04/2021, 22:30 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 415
Gentilmente sono a chiedere lumi, a chi potrà, circa la busta qui allegata.

Si tratta di una corrispondenza di servizio inviata dall'ufficio postale di Dorgali a quello di St Martin's di Jersey isola del canale della Manica, amministrazione Britannica.
La busta fu inviata in raccomandata (giusto il talloncino di colore rosa) espresso, in totale franchigia.

La prima cosa curiosa è il timbro in cartella inglese "Posted out of course I.S.". Chissà cosa vorra dire questo I.S.!?

Seconda curiosità: la busta venne (o fu trovata?) aperta e richiusa con gli appositi suggelli gommati e venne apposto il timbro "Modane Staz. - Poste Italiane". Ho provato qualche ricerca in merito a tale località ma sono sempre approdato alla nota località francese. Ora escludendo un improbabile occupazione italiana di territorio francese negli anni 60 non saprei proprio come giustificare l'esistenza di tale timbro. Qualcuno ha qualche ipotesi?

Come sempre ringrazio per la vostra attenzione.


Allegati:
espresso ufficio modane staz.jpg
espresso ufficio modane staz.jpg [ 263.11 KiB | Osservato 2693 volte ]
espresso ufficio modane staz R.jpg
espresso ufficio modane staz R.jpg [ 228.15 KiB | Osservato 2693 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27/04/2021, 9:57 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 837
Fabrizio544 ha scritto:
...Seconda curiosità: la busta venne (o fu trovata?) aperta e richiusa con gli appositi suggelli gommati e venne apposto il timbro "Modane Staz. - Poste Italiane". Ho provato qualche ricerca in merito a tale località ma sono sempre approdato alla nota località francese....

La stazione ferroviaria di Modane e' una stazione ''internazionale'' e vi si operava la congiunzione tra la rete ferroviaria italiana e quella francese. D'altra parte tutti ricordiamo i tanti annulli degli ambulanti ''Torino-Modane'', sia in periodo di Regno, sia in quello di Repubblica
Allegato:
regno.jpg
regno.jpg [ 221.69 KiB | Osservato 2685 volte ]
Allegato:
rep.jpg
rep.jpg [ 223.73 KiB | Osservato 2685 volte ]

E' evidente che anche le poste italiane abbiano avuto in quegli anni una loro presenza per lo scambio di dispacci e per messaggeria. Ecco ad esempio un timbro ''Poste Italiane Modane * Segreteria*'' del 1912
Allegato:
poste italiANE modane.jpg
poste italiANE modane.jpg [ 68.65 KiB | Osservato 2685 volte ]

Un po' (a rovescio) come succedeva con le poste svizzere alla stazione internazionale di Domodossola
Allegato:
dom.jpg
dom.jpg [ 55.44 KiB | Osservato 2685 volte ]

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 27/04/2021, 12:00 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 415
Riccardo ti ringrazio per l'intervento.

In effetti la mia ricerca su questo timbro era partita dal presupposto che a modane esistesse un "hub" per lo scambio di posta tra Italia e Francia come lo era ai tempi antichi. Ma questa mia ricerca non è stata fruttifera. Quindi a quanto apprendo verrebbe da pensare che presso la "Staz."-ione di Modane esistesse un vero e proprio "ufficio" postale. Non si finisce mai di imparare cose nuove!!

Ora resterebbe da capire il timbro in cartella inglese .......


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 28/04/2021, 8:34 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 837
Fabrizio544 ha scritto:
... presso la "Staz."-ione di Modane esistesse un vero e proprio "ufficio" postale. .......

Purtroppo non dispongo degli elenchi degli uffici postali del periodo repubblicano ma posso certificare, grazie ad un elenco delle Poste del 1926, che a Modane a quell'epoca operava un ''Ufficio Postale Principale'', con servizio postale, dipendente dalla direzione provinciale di Torino (ancorche' privo di numero frazionario).
Allegato:
modane.jpg
modane.jpg [ 60.32 KiB | Osservato 2658 volte ]

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 29/04/2021, 14:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 765
Modane Stazione era ancora presente nell'elenco del 1938 mentre non lo era più in quello del 1943.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 29/04/2021, 18:38 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 415
Controllando l'elenco degli stabilimenti postali-telegrafici dell'aprile 1943, messo a disposizione sul sito dell'Istituto di studi storici postali di Prato, ho trovato a pagina 219 l'ufficio di Modane Stazione.

allego immagine


Allegati:
modane stazione - elenco stabilimenti postali aprile 1943.png
modane stazione - elenco stabilimenti postali aprile 1943.png [ 303.41 KiB | Osservato 2621 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 29/04/2021, 20:45 
Non connesso

Iscritto il: 21/04/2014, 19:23
Messaggi: 339
Nell'elenco aggiornato del 1962 c'è questo
Allegato:
img995.jpg
img995.jpg [ 234.02 KiB | Osservato 2616 volte ]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 03/05/2021, 9:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 765
Fabrizio544 ha scritto:
Controllando l'elenco degli stabilimenti postali-telegrafici dell'aprile 1943, messo a disposizione sul sito dell'Istituto di studi storici postali di Prato, ho trovato a pagina 219 l'ufficio di Modane Stazione.

allego immagine
L'avevo controllato anch'io ma sono diventato orbo!
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 03/05/2021, 16:06 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 415
Una svista può sempre capitare a chiunque.
Colgo occasione, invece, per esprimere il mio modesto plauso al tuo intervento nella conferenza Cifo sulla Lupa Capitolina (o di Bari).
A prescindere dall'oggetto dell'intevento (provenienza della carta con filigrana ad esagoni) ho apprezzato il senso critico e logico, adottato per rivedere quanto una certa narrazione ha imposto.

i miei saluti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 05/05/2021, 14:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 765
Fabrizio, ti ringrazio per il tuo apprezzamento per il mio intervento e mi fa molto piacere che tu ne condivida lo spirito. Andando OT, ribadisco il concetto di fondo che ho cercato di illustrare: le affermazioni "innovative" vanno sostenute con evidenze documentarie perché scrivere una cosa solo perché così ci sembra che siano andate le cose non ha alcun senso. Purtroppo in filatelia la prima affermazione fatta, anche se priva di supporto documentario, diventa vangelo e chi la contraddice è solo un rompiscatole.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/09/2021, 22:38 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 415
vengo ad annoiare con quella che credo sia la spiegazione, più logica, dei timbri in inglese presenti sulla busta in oggetto, cosi da lasciare memoria per eventuali altre ricerce.

Un amico collezionista ha fatto presente che Posted out of course significa "Imbucata fuori corso e I.S. sta per "Inland Service (servizio interno). La missiva e’ stata accettata senza altri servizi! Quindi una volta giunta ha percorso come se fosse una lettera di 1st class (prioritaria).

Sebbene fosse previsto dalle norme Upu l'inoltro in franchigia sia con servizio accessorio di raccomandazione che di espresso, tra amministrazioni postali di stati esteri, sembrerebbe che il Baliato di Jersey alla data della missiva non avesse ancora aderito all'Upu e per tanto la lettera venne accettata solo come lettera semplice.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 17/09/2021, 19:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2016, 21:02
Messaggi: 500
Località: Chiusaforte
Ottimo :D , ora rimane solo da spiegare il secondo enigma di questa busta, ossia la presenza dei suggelli postali che rivelerebbero una presunta apertura o verifica della missiva :?:

_________________
Andy66

Socio CFN Tarvisiano


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010