Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 22/03/2019, 13:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 16/12/2018, 11:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2721
Località: COLLEGNO (TORINO)
Salve ho rinvenuto questa busta della AMMINISTRAZIONE DELLE POSTE E DEI TELEGRAFI per il SERVIZIO DEI CONTI CORRENTI POSTALI che presenta ancora lo stemma Italiano con il FASCIO LITTORIO, che nonostante sia stato cancellato con un timbro muto, lo rende ancora ben visibile.La busta fu spedita in assicurazione dall'Ufficio dei Conti di Torino il 25 OTTOBRE 1949 per il Cotonificio di Robassomero.Volevo segnalare questo, a mio avviso particolare, utillizzo del materiale di servizio giacente nella Amministrazione delle Poste e Telegrafi di Torino, risalente al vecchio regime, anche dopo vari anni dalla sua fine. Al retro la busta non presenta alcun timbro.Saluti Riccardo.


Allegati:
BUSTA SERVIZIO.jpg
BUSTA SERVIZIO.jpg [ 12.53 MiB | Osservato 505 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/12/2018, 14:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2016, 21:02
Messaggi: 291
Località: Chiusaforte
Ciao,

La cancellazione dei fasci littori sui modelli a stampa (lettere e cartoline) delle amministrazioni pubbliche fu abbastanza comune dopo la fine della guerra. Poteva avvenire tramite timbri appositi, ma anche manualmente.
Chiaramente tale usanza andò nel tempo ad affievolirsi con l'esaurimento dei modelli a stampa; la presenza nel 1949 è abbastanza tarda, ma ne ho viste anche nel '50/'51

Andrea

_________________
Andy66

Socio CFN Tarvisiano


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 16/12/2018, 22:58 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:21
Messaggi: 103
vorrei far notare che il fascio è repubblicano con ascia sul colmo e aquila. Non credo siano moduli con una grande diffusione e mi sembra un oggetto interessante usato nel dopoguerra ancorchè con timbro a copertura perchè il materiale rsi nel dopoguerra era veramente tabù...
Umberto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/12/2018, 15:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2721
Località: COLLEGNO (TORINO)
Grazie agli interventi di Andrea e Umberto, che hanno contribuito a rendere il documento insolito e interessante.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010