Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 20/03/2019, 22:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 18/04/2018, 19:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 585
Roby2000 ha scritto:
Renato, penso ti possa interessare questa franchigia non dentellata con 2 segni di colore in alto a destra.
Interessante e non poco: le righe di colore palesemente servono da riferimento per il taglio, la presenza di due segni vicini fa pensare che questa cartolina sia da una colonna destra e che il secondo segno servisse per tagliare quelle stampate nel margine. In questo caso tuttavia chi ha tagliato ha sbagliato il riferimento e alla cartolina manca un po' di stampa a sinistra, compensata da un eccesso di margine a destra.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/04/2018, 20:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2721
Località: COLLEGNO (TORINO)
Aggiungo queste due cartoline.Riccardo.


Allegati:
D2.jpg
D2.jpg [ 8.05 MiB | Osservato 1752 volte ]
D1.jpg
D1.jpg [ 7.12 MiB | Osservato 1752 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/04/2018, 21:47 
Non connesso

Iscritto il: 05/02/2015, 23:42
Messaggi: 134
Alcuni recenti fortunati acquisti :

- C.P. fr. 26 FM "In ogni ora ." "dentellata" in basso e con due piccole righe, riscontrate finora solo sulla C.P. 27 A postata da Roby e poste a dx nonché singole sempre su C.P. 27 A "dentellate" a dx.
È simile a quella di Ancaria, ma senza tracce di impronte ruotate di 90.

Renato F.


Allegati:
IMG_0079.JPG
IMG_0079.JPG [ 1.48 MiB | Osservato 1742 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/04/2018, 22:06 
Non connesso

Iscritto il: 05/02/2015, 23:42
Messaggi: 134
- C.P. fr. 26 FM "Unito ." con tracce, seppur minime, di impronta ruotata di 90(righe di indirizzo)

Renato F.


Allegati:
IMG_0082.JPG
IMG_0082.JPG [ 1.46 MiB | Osservato 1739 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/04/2018, 22:24 
Non connesso

Iscritto il: 05/02/2015, 23:42
Messaggi: 134
- due C.P. fr. FM 27 A con evidenti tracce di impronte ruotate di 90

Penso che ormai sia evidente che il distacco delle C.P. fr. "sdraiate" non avveniva tramite perforatore


Allegati:
IMG_0084.JPG
IMG_0084.JPG [ 2.01 MiB | Osservato 1735 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/04/2018, 22:35 
Non connesso

Iscritto il: 05/02/2015, 23:42
Messaggi: 134
Aggiungo questa 27 FM A "Armi e cuori ." che riporta sul lato sx tracce di impronta ruotata(esagono sx e motto)

Renato F.


Allegati:
IMG_0085.JPG
IMG_0085.JPG [ 1.46 MiB | Osservato 1731 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 18/04/2018, 23:18 
Non connesso

Iscritto il: 21/09/2012, 15:22
Messaggi: 104
michele.caso ha scritto:
Roby2000 ha scritto:
Renato, penso ti possa interessare questa franchigia non dentellata con 2 segni di colore in alto a destra.
Interessante e non poco: le righe di colore palesemente servono da riferimento per il taglio, la presenza di due segni vicini fa pensare che questa cartolina sia da una colonna destra e che il secondo segno servisse per tagliare quelle stampate nel margine. In questo caso tuttavia chi ha tagliato ha sbagliato il riferimento e alla cartolina manca un po' di stampa a sinistra, compensata da un eccesso di margine a destra.
Michele

Scusa Michele, ma non potrebbe trattarsi dell'indicazione di inizio e fine rullo di stampa ? e di conseguenza l'indicazione dello spazio entro cui operare la separazione dei fogli (ovviamente stampati in rotocalcografia)?
Se così fosse, visto che le linee di colore (ad esclusione di un caso) sono state sino ad ora riscontrate solo in vicinanza del lato dentellato, questa tanto discussa dentellatura altro non sarebbe che l'impronta lasciata sui bordi di ogni foglio dalla lama della taglierina.
Questa idea è ulteriormente maturata dopo aver visto (ed acquistato) una taglierina manuale degli anni '40 di cui vi allego i particolari
Allegato:
taglierina 1.jpg
taglierina 1.jpg [ 81.01 KiB | Osservato 1728 volte ]

esempio di traccia lasciata dalla lama sul foglio di carta
Allegato:
foglio t 1.jpg
foglio t 1.jpg [ 172.8 KiB | Osservato 1728 volte ]

_________________
Colleziono Storia Postale d'Italia dal 1943 al 1946.
Mi diverto inoltre a collezionare "Annulli a Targhetta" e Chiudilettera Antitubercolari.

Continuo ad aggiornare, anche con gli ultimi anni, la mia collezione di Francobolli d'Italia.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 21/04/2018, 21:30 
Non connesso

Iscritto il: 05/02/2015, 23:42
Messaggi: 134
Riguardando le mie C.P. Ordinarie mi sono accorto che la C.P. 95(Vinceremo 30c.) "dentellata" a dx presenta una piccola riga vicino al bordo uguale, ovviamente di colore diverso, a quella riscontrata su alcune C.P. fr. "dentellate" a dx.

R. Ferrarese


Allegati:
IMG_0090.JPG
IMG_0090.JPG [ 1.71 MiB | Osservato 1707 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 28/07/2018, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: 19/07/2015, 14:52
Messaggi: 143
Segnalo questo intero con taglio storto. Farebbe cadere l'ipotesi della fustellata a blocco, in favore del taglio prima in strisce, perlomeno per questo intero


Allegati:
taglio_storto.jpeg
taglio_storto.jpeg [ 217.08 KiB | Osservato 1574 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/08/2018, 10:48 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3688
Come vedete, quasta franchigia col taglio spostato leggermante a sinistra mosta chiaramente i due segni di riferimento per la tranciatura , ma che non è quella dentellata.
Saluti
Roby


Allegati:
27.A6.jpg
27.A6.jpg [ 18.93 KiB | Osservato 1503 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/08/2018, 12:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 585
Riprendo un vecchio post di Agostino a cui non avevo risposto a suo tempo.
ancaria ha scritto:
Scusa Michele, ma non potrebbe trattarsi dell'indicazione di inizio e fine rullo di stampa ? e di conseguenza l'indicazione dello spazio entro cui operare la separazione dei fogli (ovviamente stampati in rotocalcografia)?
Dubito che le righe in questione abbiano a che fare con l'inizio e fine del cilindro di stampa: per sua natura non ha né inizio né fine; inoltre tutto farebbe pensare che il cilindro avesse i riporti "standard" in orizzontale, quindi eventuali segni di inizio/fine sarebbero dovuti comparire sopra o sotto le cartoline, non di lato. E il taglio in fogli di una stampa continua su bobine è fatto sincronizzando il treno di taglio con quello di stampa al momento della preparazione del tutto per la stampa.
ancaria ha scritto:
Questa idea è ulteriormente maturata dopo aver visto (ed acquistato) una taglierina manuale degli anni '40 di cui vi allego i particolari
esempio di traccia lasciata dalla lama sul foglio di carta
Taglierina usata dai fotografi per "decorare" il bordo delle fotografie: chissà, forse era ritenuto artistico.
L'idea che mi sono fatto circa la presenza di dentellature sugli interi di franchigia è che:
- per aumentare il numero di cartoline prodotte, riducendo al contempo gli sfridi di cartoncino, si erano aggiunte le cartoline a 90° per sfruttare lo spazio lasciato libero
- il diverso orientamento ne impediva un taglio in macchina
- il taglio di queste cartoline aggiunte veniva fatto con taglierine manuali
- per sopperire ad un numero inadeguato di taglierine manuali, si è talvolta fatto ricorso anche a perforatori manuali.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 22/08/2018, 12:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 585
francyphil ha scritto:
Segnalo questo intero con taglio storto. Farebbe cadere l'ipotesi della fustellata a blocco, in favore del taglio prima in strisce, perlomeno per questo intero
Si, una situazione del genere fa decisamente escludere la fustellatura in blocco. Ma pone un altro interrogativo: dato per scontato che il primo taglio fosse in strisce parallele alla direzione di stampa e presumibilmente fatte con taglierine circolari, con che congegno erano fatte le separazioni dei lati lunghi? Un congegno che faceva tagli paralleli ma che permetteva tagli non ortogonali non riesco ad immaginarlo: anche per operazioni manuali mi sarei aspettato che la striscia fosse guidata sotto la taglierina e che quindi il taglio avvenisse necessariamente a 90° rispetto al lato già tagliato. Con un qualsiasi tipo di guida della striscia, un taglio del genere fa pensare ad una lama montata non ortogonalmente alla guida e la cosa mi pare improbabile.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/11/2018, 23:40 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2500
altro esempio di taglio spostato come gli esempi in precedenza mostrati da Roby2000.


Allegati:
Digitalizzato_20181125 (10).jpg
Digitalizzato_20181125 (10).jpg [ 378.94 KiB | Osservato 1039 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010