Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 20/10/2020, 13:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 21/06/2020, 15:46 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 4433
Presento questa raccomandata spedita a Vienna il 29.2.44 da S.Remo e con il porto pagato di L.2,50, regolarmente viaggiata a destino.
Vorrei la vostra opinione sul documento, che se ben ricordo il porto pagato non era ammesso per l'estero.
Grazie
Roby


Allegati:
img217 (3).jpg
img217 (3).jpg [ 797.7 KiB | Osservato 431 volte ]
img407.jpg
img407.jpg [ 304.45 KiB | Osservato 431 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 22/06/2020, 0:59 
Non connesso

Iscritto il: 11/08/2016, 17:31
Messaggi: 224
Località: Cincinnati, USA
Un altro esemplare su questo piccolo thread:

viewtopic.php?f=27&t=3224&p=7822&hilit=bordighera#p7822


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 23/06/2020, 8:27 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2014, 12:23
Messaggi: 506
Sì, confermo che fu vietato l'uso su corrispondenza per estero e, più nel dettaglio, qui troverai tutte le indicazioni reperibili delle norme a riguardo: https://espressirsi.wordpress.com/2016/ ... -espressi/
Se ne vedono assai pochi e sono rari, sebbene assai poco ricercati per la solita tradizionale e stantia :) concezione "francobollocentrica": meglio per chi li apprezza, che li può acquisire ad cifre tutto sommato modeste.

Ti allego inoltre un'immagine (ex A. PIGA) di riscontro nella quale puoi verificare la foggia dell'impronta usata proprio in quell'ufficio.


Allegati:
IMG_20200623_091615.jpg
IMG_20200623_091615.jpg [ 4.69 MiB | Osservato 386 volte ]

_________________
https://espressirsi.wordpress.com/
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 23/06/2020, 8:58 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 4433
Grazie amici per gli interventi. Mi piacerebbe sapere se è un caso che ambedue le lettere siano partite dalla provincia di Imperia a pochi giorni di distanza per l'estero con P.P. Se vi capita di vederne in aste o ebay vi chiedo la cortesia di segnalare quì il luogo di partenza.
Grazie a tutti.
Roby


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 25/06/2020, 13:39 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:53
Messaggi: 708
Ci sarebbe anche questa, che mi sono lasciata sfuggire circa 15 gg. fa.
Per la verità, sono andata in crisi nell'interpretazione: il timbro "P. Pagato" è ad integrazione di affrancatura, la tariffa era 2,50 lire, c'è la traccia di 2 francobolli, non ho capito quale cifra segnata stia ad indicare l'affrancatura integrata: se l'88 in rosso non sono riuscita ad immaginare quali avrebbero potuto essere i francobolli apposti. C'è anche la traccia di un'altra cifra in matita, a dx in alto, non so se 50 o 35, mi sembra sia quest'ultima. Se fosse 50 i due francobolli sarebbero stati di una lira, nel caso di 35, non saprei come ricostruire l'affrancatura presente. Il numero 25 in basso non c'entra nulla, è il numero del campo, ribadito anche dal timbro triangolare viola.


Allegati:
RSIXIndia porto pagato fr.jpg
RSIXIndia porto pagato fr.jpg [ 369.88 KiB | Osservato 358 volte ]
RSIXindia porto pagato re.jpg
RSIXindia porto pagato re.jpg [ 272.38 KiB | Osservato 358 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 26/06/2020, 12:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2016, 21:02
Messaggi: 418
Località: Chiusaforte
mariamar ha scritto:
Ci sarebbe anche questa, che mi sono lasciata sfuggire circa 15 gg. fa.
Per la verità, sono andata in crisi nell'interpretazione: il timbro "P. Pagato" è ad integrazione di affrancatura, la tariffa era 2,50 lire, c'è la traccia di 2 francobolli, non ho capito quale cifra segnata stia ad indicare l'affrancatura integrata: se l'88 in rosso non sono riuscita ad immaginare quali avrebbero potuto essere i francobolli apposti. C'è anche la traccia di un'altra cifra in matita, a dx in alto, non so se 50 o 35, mi sembra sia quest'ultima. Se fosse 50 i due francobolli sarebbero stati di una lira, nel caso di 35, non saprei come ricostruire l'affrancatura presente. Il numero 25 in basso non c'entra nulla, è il numero del campo, ribadito anche dal timbro triangolare viola.


Quel 35 a matita cerchiato e cancellato secondo me è solo un prezzo apposto da un venditore. L'88 escluderei abbia a che fare con integrazioni tariffarie. Per cui non penso si possa risalire all'affrancatura originale
Andrea

_________________
Andy66

Socio CFN Tarvisiano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Porto pagato per l'estero
MessaggioInviato: 26/06/2020, 16:59 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3676
propendo per l'interpretazione di Andrea.
quell'88 a matita rossa a me fa venire in mente il computo del familiare che ha messo in ordine di sequenza la corrispondenza del prigioniero, per cui il biglietto è il numero 88 della corrispondenza giunta; ho esempi simili in collezione.
interessante thread su argomento a cui non ho mai prestato attenzione durante le caccie di materiale.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010