Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 23/10/2021, 8:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 15/11/2020, 15:00 
Non connesso

Iscritto il: 21/04/2014, 19:23
Messaggi: 324
Posto questa mia assicurata datata 14 ottobre 1930 da Genova per Palermiti.
Al retro ceralacca e vari timbri tra cui il frazionario Palermiti 18-107


Allegati:
img758.jpg
img758.jpg [ 682.07 KiB | Osservato 1390 volte ]
img757.jpg
img757.jpg [ 1.58 MiB | Osservato 1390 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 15/11/2020, 15:36 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2014, 12:23
Messaggi: 622
domando gentilmente: quale sarebbe il pregio?

_________________
https://espressirsi.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 15/11/2020, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: 21/04/2014, 19:23
Messaggi: 324
Non credo sia facile trovare questo valore su busta.
Il Sassone anche se vecchio lo quotava 240.000 lire.
Se i cataloghi servono a qualcosa oggi varrà almeno il 15%
Eugenio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 17/11/2020, 9:17 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2014, 12:23
Messaggi: 622
Fa attenzione all'utilizzo delle quotazioni di un catalogo di francobolli in un ambito di storia postale.
La filatelia si occupa per lo più di francobolli su busta, senza approfondirne l'uso in specifiche condizioni (tariffa, zona geografica, periodo, etc...), come avviene imprescindibilmente nella storia postale.
Questo forum è orientato su quest'ultima: ad esempio, semplificando estremamente, lo stesso francobollo usato da due diverse truppe, da due diverse zone, in due diversi periodi, in due diverse tariffe, etc.. genererà necessariamente differenti pregi.
Ovviamente è impossibile catalogare tutte le ipotesi e gli appassionati di storia impiegano tempo e risorse per imparare a discernere (a proprie spese!) la rarità nell'ambito che li appassiona.
In fondo, se fosse così facile e standardizzato come consultare un catalogo di filatelia, magari risulterebbe meno interessante.

Scegli, dunque, il tuo ambito liberamente ed usa gli strumenti più opportuni per valutare cosa ti appassiona: il forum potrebbe essere fra questi un'ottima risorsa per la storia postale militare e civile.

_________________
https://espressirsi.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 17/11/2020, 14:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/08/2016, 21:02
Messaggi: 491
Località: Chiusaforte
240mila lire erano 120 euro, l'unificato di storia postale lo quotava 165 euro nel 2002 quindi come quotazione di catalogo ci siamo. Poi il prezzo di mercato è un'altra cosa...

_________________
Andy66

Socio CFN Tarvisiano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 17/11/2020, 18:15 
Non connesso

Iscritto il: 21/04/2014, 19:23
Messaggi: 324
E' chiaro, tutto quello che dite è giusto e io non sono certamente un cretino, so benissimo che il valore dei cataloghi non corrisponde alla realta, ma ceramente non si può non considerare di pregio un pezzo di questo tipo, poi certamente ogni persona può ritenerlo più adatto alla propria storia o periodo collezionato, resta comunque il fatto che genericamente ha un suo valore, e questo è certamente da considerare un bel pezzo.
Io possiedo molti cataloghi d'asta da quando avevo vent'anni, adesso provo a vedere quanti pezzi su busta trovo di questo tipo.
Eugenio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurata di pregio
MessaggioInviato: 26/08/2021, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: 19/08/2021, 16:21
Messaggi: 28
Senza nulla togliere alla busta e nemmeno sminuirla, che comunque è carina e soprattutto all’interesse che essa riveste nella tua collezione, di “pregio” al massimo sarebbe stato un 2,65 isolato.
Se tieni presente che ad oggi è quotato 280 euro e i prezzi di vendita dei pezzi normali si aggirano intorno al 10%……
Detto questo, collezionare, almeno per me, è qualcosa che va oltre il mero valore venale, soprattutto nella storia postale e quindi giusto che tu la tenga in considerazione
Armando


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010