Il Forum dell'AICPM
http://forum.aicpm.net/

Scambista.
http://forum.aicpm.net/viewtopic.php?f=22&t=3424
Pagina 1 di 1

Autore:  Rjkard [ 13/12/2016, 20:28 ]
Oggetto del messaggio:  Scambista.

Ciao a tutti,
spero di aver postato nella sezione giusta, altrimenti chiedo scusa.
Nella mia ricerca di annullamenti inerenti alle svariate Figure Postali in cui compaioni timbri dedicati, vi sono anche quelli degli SCAMBISTI POSTALI.
Ora nella Posta civile vi sono parecchie località più o meno rare con annullo dedicato alla mansione, ma anche nelle PM esiste questa Figura Postale (solitamente un sottufficiale) in particolar modo nella Guerra di Spagna.
Tempo addietro mi sono imbattuto in questo articolo de "Il Collezionista" che ripropongo volentieri :



Allegato:
img107.jpg
img107.jpg [ 771.2 KiB | Osservato 2120 volte ]


Allegato:
img108.jpg
img108.jpg [ 100.19 KiB | Osservato 2120 volte ]


Allegato:
img109.jpg
img109.jpg [ 87.64 KiB | Osservato 2120 volte ]



La mia domanda rivolta agli esperti del settore è la seguente :
Che cosa stanno ad indicare le iniziali delle lettere apposte sui timbri, ovvero B.E. ed L.F. ??????
Grazie per la collaborazione.
Rjkard.

Autore:  ingegné [ 13/12/2016, 21:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Scambista.

Il secondo volume de "L'Italia in Africa Orientale", recentemente pubblicato e, a mio parere, indispensabile per chi voglia studiare gli annulli dell'AOI riporta che lo scambista L.F. era un distaccamento dell'ufficio PM 132-S affidato a un caporale e ubicato a Lugh Ferrandi, mentre lo scambista B.E. fu distaccato a Belet Uen quando l'ufficio PM 98 si trasferì ad Harar.

Ovviamente le impronte che hai pubblicato riportano date "impossibili" in quanto una è di quasi sei anni prima della guerra d'Etiopia e l'altra addirittura successiva di cinque anni alla perdita dell'Impero..

Vittorio

Autore:  Rjkard [ 13/12/2016, 22:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Scambista.

Grazie mille per la solerte risposta, dunque li iniziali indicano Lugh Ferrandi e Belet Uen.
Le immmagini delle impronte sono riportate nell'articolo anni novanta della rivista "Il Collezionista" e non sono in mio possesso, infatti anche nella mia ignoranza del settore avevo non pochi dubbi a riguardo.
Certo sarebbe bello poterle vedere su corrispondenza effettiva, ma credo siano abbastanza rare.
Grazie moltissimo per la collaborazione.
Rjkard.

Autore:  ingegné [ 13/12/2016, 23:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Scambista.

Per il posto di scambio di Belet Uen, sul libro dell'AICPM è pubblicata una cartolina in franchigia molto bella.

Vittorio

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/