Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 24/09/2020, 13:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3636
leggo ora la mail del presidente Macrelli con le novità associative.
purtroppo tra le tante notizie , una dolorosa.
Ci ha lasciato Roberto Colla, presente in questo forum col nick di "Roberto".
Sempre presente fin dagli inizi, in particolare nei primi anni, aveva diradato le sue presenze. Ora purtroppo non c'è più; è una grave perdita per la nostra comunità, lo considero uno dei maestri della posta militare, uno degli ultimi artefici della conoscenza attuale della storia postale militare, sia per la prima che per la seconda guerra mondiale.
Per anni ha raccolto le indicazioni di nuove franchigie curando costantemente gli aggiornamenti del catalogo da lui scritto assieme a Cerruto, con meticolosità e puntiglio, oltre a numerosi scritti sulla nostra rivista.
Era doveroso scambiarsi gli auguri per le festività; ora non mi rimane che salutarlo con queste righe.
Ci mancherà.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 15:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 12/09/2012, 18:39
Messaggi: 357
Mi associo al dolore per la triste notizia della scomparsa di Roberto Colla e vorrei porgere ai familiari le condoglianze per il lutto che li ha colpiti, ancora più doloroso per il modo crudele in cui questo virus ci ha fatto perdere un amico, un grande collezionista ed uno studioso.
Roberto era un amico, abitiamo nella stessa città, serberò per sempre il suo ricordo.
Ciao Roberto.

_________________
I miei siti:

- STORIA POSTALE DELLA R.S.I.
- STORIA POSTALE DEI LAGER NAZISTI
- LE PAGELLE DELL'ERA FASCISTA


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 15:12 
Non connesso

Iscritto il: 30/08/2018, 13:13
Messaggi: 211
Condoglianze alla famiglia. Di lui ho un ricordo lontano nel tempo. E' stato uno dei padri dell'AICPM.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 15:49 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 4407
Serbo un bel ricordo di Roberto, della sua squisita cortesia e competenza, di persona sempre disponibile. Ciao Roberto e grazie.
Roby


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 17:42 
Non connesso

Iscritto il: 18/04/2020, 21:01
Messaggi: 92
Mi spiace veramente molto...Sicuramente aveva ancora molto da dare nel mondo della Storia Postale Militare. Sentite Condoglianze ai famigliari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 18:51 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:53
Messaggi: 706
Mi unisco al cordoglio degli amici che mi hanno preceduto per la morte di Roberto Colla, che ho incontrato di persona una sola volta, ma di cui ricordo la cortesia, la disponibilità nel rispondere ad ogni richiesta. Riposi in pace.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 19:31 
Non connesso

Iscritto il: 15/01/2017, 20:34
Messaggi: 168
Sentite condoglianze ai famigliari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 25/04/2020, 21:23 
Non connesso

Iscritto il: 12/04/2013, 20:48
Messaggi: 434
Brutta notizia, dispiaciuto della scomparsa, spero che qualcuno di noi che abbia contatti con la famiglia di Roberto possa estendere le nostre condoglianze.
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 26/04/2020, 0:36 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:21
Messaggi: 198
mi unisco alle condoglianze per la famiglia.
Umberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 26/04/2020, 11:08 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2014, 12:23
Messaggi: 497
Ok, quando scompare un collega appassionato tutti noi siamo dispiaciuti.
Io non lo conoscevo, ma immagino che nella mia condizione di ignoranza possano esserci in molti lettori (anche "silenziosi"), per cui suggerisco a chi scrive di conoscerlo di postare qualche articolo di questo autore, di modo che lo si possa inquadrare meglio e ricordare rinnovandone memoria nel tempo.
Magari leggere di lui può essere un buon modo per tenerlo presente..

_________________
https://espressirsi.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: addio
MessaggioInviato: 26/04/2020, 11:53 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 3636
fa piacere vedere una certa partecipazione nella comunità collezionistica; Roberto era uno dei primi soci dell'AICPM, il ricordo ufficiale per l'associazione l'ha già svolto il nostro presidente Macrelli.
Per chi partecipando al forum e non essendo iscritto all'AICPM non conoscesse il lavoro di Roberto Colla, durato per anni ed anni, basta ricordare l'opera certosina ed indefessa che assieme a Cerruto , Roberto aveva portato avanti di censire tutte le varietà di franchigie non ufficiali della prima guerra. Un lavoro immane; credo infinito, per chiunque abbia provato a dire faccio quel tipo di collezione con migliaia di tipologie di stampe private, ma riconosciute franchigie al pari di quelle ufficiali statali.
All'inizio del mio collezionismo mi ricordo guardavo con ammirazione e spavento quel catalogo dalla copertina blu, non mi attirava perchè io non colleziono per supporti, ma lo ammiravo per il lavoro improbo che era svolto dagli autori. Poi l'AICPM ne ha stampato un ulteriore versione con una bella grafica a colori e Roberto, Cerruto era purtroppo già scomparso, dalle pagine della nostra rivista ha continuato a darne gli aggiornamenti: ripeto un lavoro metodico ed improbo. Solo per questo andrebbe rivolta a lui la nostra riconoscenza.
Poi per quel che ho potuto riscontrare era anche un ottimo conoscitore della posta militare, in particolare della seconda guerra mondiale.
Così, se qualcuno volesse vedere i suoi interventi sulla rivista, se socio, può accedere alla rivista online sul sito AICPM, oppure vedere se non lo ha comprato il catalogo edito da Aicpm.
Suoi interventi sono sparsi in questo forum, soprattutto in threads dei primi anni anni e chi li incontrerà nella lettura si capaciterà della conoscenza di questo "maestro".
Vorrei anche dire che ho sempre guardato con un certo fastidio, ed ora che gli anni avanzano anche con un certo disagio, ai necrologi delle associazioni. Ma colgo l'occasione per ribadire che persone che
tanto hanno dedicato al sapere e alla sua distribuzione condivisa, meritano almeno un pensiero da chi ha avuto il piacere di incontrarli.
Non ci sono solo i maestri da ricordare, quelli che ci hanno accompagnato nella crescita (Buzzetti, Marchese, D'Agostino, Giannoccolo, Pasquini e molti altri, mi scuso per quelli non nominati); in questi mesi sono andati via diversi amici collezionisti e soci ( il fiorentino Alfredo Brondi era uno che vista una corrispondenza sapeva a memoria se la tariffa era giusta a meno ed aveva la casa completamente piena di corrispondenze in collezione...,un uomo gioviale e sempre disponibile, sempre pronto a insegnarti e farti una consulenza).
E allora dico teniamo questo spazio per ricordarli tutti, sperando di doverci scrivere il meno posiibile.
un saluto a tutti.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010