Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 21/05/2019, 20:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 11:40 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2614
o pochi di più? Dopo l’ennesimo sfogo di Roby2000, che vista la non grande partecipazione si chiede se tutti suoi sforzi nel forum abbiano un senso, vedasi su forum 2gm il ns dibattito, nel thread sulle tappe principali in Russia, mi chiedevo se condividere idee o ipotesi per ravvivare questo ns spazio di condivisione.
Alcune mie riflessioni...meno male che ci sono amici storici postali che presenziano sulle pagine online di questo forum, partecipando alle loro tematiche specifiche, dove collezionisti di p.m. si affacciano per condividere il poco che hanno e principalmente per imparare. Ma mi domando, siamo in un forum dell AICPM, collezionisti di posta militare, che dovrebbe avere almeno come bacino di utenza il numero dei soci della nostra associazione. Perché questa mancanza di stimolo alla partecipazione? Sento anche la mancanza di alcuni dei nostri maestri, che scrivono periodicamente sulla nostra rivista, ma difficilmente li abbiamo visti partecipare sul forum. Dibattito di serie B? I subforum di posta militare sono frequentati stabilmente da neanche una decina di persone...ma chi la colleziona sta posta militare? 2/3 guerra di Libia, 2/3 guerra di Spagna, 2/3 guerra di Etiopia, 5 prima guerra, forse 10 la seconda...e le altre centinaia di soci? Eppure ci sono sociAICPM che partecipano ad altri luoghi di approfondimento online in maniera quasi continuativa (Il postalista, l’altro forum di filatelia...)
A questo punto bisognerebbe escogitare qualcosa per stimolare la partecipazione al forum..sconti ai soci aicpm che partecipano al forum sulle vendite aicpm? Ribasso della quota associativa a chi si iscrive anche al forum?
Ho buttato lì trepensieri scomposti..aspetto che qualcuno degli amici del forum implementi almeno questo dibattito ...ciao e buon forum a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 13:19 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:53
Messaggi: 606
Ciao Enrico,
mi sento direttamente chiamata in causa perché da alcuni mesi sono colpevolmente latitante.
Mi dispiace, mi rendo conto di quanto sia frustrante impegnarsi per cercare argomenti, scansionare, commentare e sperare di riuscire a smuovere un po' dall'apatia la maggioranza dei soci.
Oltre a!le limitazioni di tempo di cui tutti soffriamo, tieni conto che la nostra associazione è composta da una moltitudine di nicchie collezionistiche, ciascuna delle quali composta, come tu stesso hai osservato, da tre o quattro collezionisti attivi.
È improbabile che si intervenga su argomenti che non si conoscono, anche se sarebbe auspicabile, perché attraverso una domanda si può stimolare un approfondimento che altrimenti lo specialista tiene per sé.
A Roby vorrei dire che capisco il suo scoramento, ma per incoraggiarlo gli ricordo che il Forum, a questo punto, non è più fatto della sola attività immediata ma, soprattutto, dal consistente giacimento di informazioni e documenti che custodisce e che preserva dal futuro oblio.
Io credo che un bel po' di persone, anche non iscritte, utilizzino il forum alla ricerca di documenti o informazioni.
Ai frequentatori del Forum che non intervengono perché, forse, temono di non essere sufficientemente informati su quello specifico argomento ,chiedo (penso di poter dire che tutti chiediamo), di buttarsi senza timore, perché nulla più di un'affermazione discutibile è utile per scatenare il dibattito. O, almeno,di pubblicare il pezzo e lasciare che altri lo commentino.
Da parte mia, vedrò di riprendere attivamente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 15:38 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2614
Meno che meno il mio intervento voleva tirare in ballo te Maria, , di cui sai noi forumers stimiamo i competenti interventi non solo nel settore dei prigionieri di guerra. Solo mi pare che mentre noi cultori di posta militare ci spingiamo a domandare anche cose sciocche (è il mio caso) in argomenti più strettamente filatelici, il parco di amici che si interessano di posta militare è veramente ridotto ai 4 amici al bar o poco più; e questo in un forum dei collezionisti di p.m. non riesco proprio a capirlo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 18:56 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3763
Bene Enrico e Maria. Allora cominciamo da quì: Dal momento che questo non è un Forum sportivo, non si discute di partite di calcio, ma è l' AICPM ed è frequentato in teoria da collezionisti di posta militare,prigionieri,navi ecc che di questi argomenti dovrebbero essere interessati, domandiamoci perchè non è partecipato.Quì nessuno è Maestro, siamo tutti uguali, siamo tutti per imparare ciò che non sappiamo, per vedere cose più o meno interessanti, per chiedere senza timori ad altri collezionisti come te un giudizio o una spiegazione.Per cortesia, vorrei leggere i vostri giudizi o le vostre proposte, le vostre idee in merito, proponete qualche argomento, allarghiamo la cerchia di amici, perchè questo vi considero, AMICI. Vediamo se insieme riusciamo a migliorare il nostro Forum.
Un saluto a tutti
Roby


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 19:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2749
Località: COLLEGNO (TORINO)
Ciao a tutti, quello sollevato da Enrico è purtroppo un "vecchio" problema del nostro Amatissimo Forum, personalmente sono intervenuto in vari topic per "denunciare" la mancanza di partecipazione attiva a fronte di centinaia di iscritti.Devo dire che in passato con l'amico Roby ne abbiamo parlato privatamente, cercando di capirne le motivazioni ma...purtroppo non ne siamo venuti a capo.Innanzitutto volevo dire che non è indispensabile avere documenti rari o introvabili per inserirli in una discussione sul forum, poichè sappiamo benissimo che qualsiasi collezionista possiede alcune " perle " nella sua raccolta, ma anche documenti comuni che possono in ogni caso, esssere fonti di argomentazioni interessanti.Quindi si tratta solamente di condivederle con il Forum, con lo scopo principale di creare uno scambio di informazioni che arricchiscono gli altri utenti, ma il più delle volte anche chi li posta. Concludendo questo discorso, volevo solamente aggiungere, che in mancanza di documenti da postare, eventualità a mio avviso remota per un collezionista, credo che anche solo un intervento o un breve commento, teso a disaminare un documento postale postato dai soliti frequentatori abituali (che senza ombra di dubbio, se vogliamo può offrire tantissimi spunti di riflessione, sotto ogni punto di vista storico, postale, militare, grafico, etc... ) farebbe sicuramente piacere e se lo meriterebbe, chi dedica parte del suo prezioso tempo postando i pezzi della propria collezione, e rendendola condivisibile con gli altri utenti.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 19:34 
Non connesso

Iscritto il: 30/08/2018, 13:13
Messaggi: 122
Io sono iscritto da poco ma non ho potuto fare a meno questa scarsa frequentazione. Non so quanti iscritti conti il forum, vero è che quelli che scrivono sono sempre i soliti. Ho l'impressione che molti il forum lo guardano ma non intervengono. Forse molti sono gelosi delle proprie conoscenze e non hanno piacere di condividerle ? Lo posso capire dato che più si accresce la competenza altrui più diminuiscono le probabilità di fare "pescate" interessanti ... Scusatemi sincerità e malizia ma spesso a pensare male ci si indovina. Naturalmente spero di sbagliarmi .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 20:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2749
Località: COLLEGNO (TORINO)
Marco gli iscritti come ho scritto precedentemente sono alcune centinaia, in particolare TRECENTOTRENTANOVE.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 21:42 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2614
Vero Marco, da quando ho scritto di brasiliani della Feb, poste militari francesi e inglesi in Italia nella 1 g.m., i ritrovamenti si sono pressoché azzerati, in internet non ci compro più o tuttalpiù cambio collezione. Ma siamo talmente pochi che è difficile sovrapporsi e comunque c’è ne è per tutti, almeno io la penso così .Il problema è che i 339 iscritti rappresentano la metà dei soci dell AICPM e diversi dei forumers non sono neanche soci. Mi sembra manchino personaggi importanti dell associazione e francamente da questi mi aspetterei una maggiore presenza, anche solo per fare un commento e fare vedere presenti.
Ora però mi aspetterei un commento anche da coloro che usualmente partecipano nel forum, aldilà dei soliti 4 amici. Vi rammentate ci siamo dati appuntamento a Verona per trovarsi intorno un tavolo...questa sarebbe l’occasione di iniziare a parlare...vi aspetto, non mi fate fare l’appello nominativo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 01/03/2019, 22:59 
Non connesso

Iscritto il: 12/04/2013, 20:48
Messaggi: 321
Condivido e faccio "mea culpa" per non essere costante sul Forum, penso ma non per giustificare, che molti iscritti forse per pigrizia, mancanza di tempo causato dal lavoro (è anche il mio caso) e timore di scrivere cose errate non intervengono direttamente, al contrario delle visite che non sono poche! Magari lancio una proposta per fare un pochino di ordine quando apriamo qualche argomento che riguarda alcuni argomenti specifici, dove molti di noi possono postare le immagini ed a volte ci perdiamo nelle varie pagine che si sviluppano nell'argomento. Per fare un esempio negli argomenti ultimi "Treni Speciali" o "Comandi di Tappa" sono state postate parecchie immagini, se all'inizio chi propone il post riporta un quadro riassuntivo cronologico dei numeri o di quelli che man mano vengono censiti renderebbe più facile individuare quelli che mancano e magari ne stimolerebbe la ricerca. E' una piccola cosa ma è pur sempre un piccolo passo. Per gli sconti non lo vedo come una opportunità di avvicinare o incoraggiare gli interventi, la prova l'abbiamo avuta con le vendite dove alcuni estratti a sorte e beneficiari dei bonus di acquisto non li hanno neanche utilizzati. Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 02/03/2019, 15:24 
Non connesso

Iscritto il: 15/01/2017, 20:34
Messaggi: 128
Personalmente penso che molti di quelli che leggono il forum non intervengano perchè collezionano altri ambiti. E' questo il mio caso, collezionando solo Albania, mi trovo a leggere molto volentieri tutto quanto viene scritto, ma non ho ne materiale da postare, e tanto meno le conoscenze per intervenire. Penso che questo sia un po' il problema di fondo....argomenti più ad ampio raggio hanno anche in passato attirato più persone. Difficile per me avere competenze tali da poter argomentare in modo costruttivo in tutti gli ambiti in cui si sviluppa la nostra passione.
Con anni di esperienza in forum di altri contesti, la situazione è sempre la solita; con un piccolo nucleo di utenti molto attivi che tengono vivo il forum e attorno un "mondo" nascosto nell'ombra.
Da parte mia potrei impegnarmi di più a trovare argomenti inerenti i miei interessi, ma più trasversali da renderli così aperti ad una più ampia partecipazione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 02/03/2019, 18:33 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2014, 12:23
Messaggi: 350
Buonasera col solito sorriso guascone e scanzonato.

Quanti siamo...20? ...forse 15? ...o meno? ...ma sopratutto: che importa? :P
Di certo non mi considererei promotore diretto delle passioni che ci spingono a intervenire (e condividere), per cui io non mi interesserei al numero degli effettivi partecipanti attivi.
Una delle poche osservazioni per la loro pseudo-presenza di lettori che non intervengono è: "contenti voi..."
E' vero che dal confronto partecipato possano nascere le migliori considerazioni, ma non me la sento di preoccuparmi per quello che non c'è (e qualcuno stima che sarebbe meglio che ci fosse) e che, visto l'annosità della vituperata latitanza, probabilmente non ci sarà mai.
Piuttosto io mi rallegrerei dell'evidenza che sempre e comunque ci siamo noi: personalmente mi sento fortunato per le lezioni apprese dai vari colleghi, alcuni dei quali ammiro davvero come esempi e la cui pazienza :) spero di poter continuare meritare.
E' sotto gli occhi di tutti che il forum sia vitale per il lavoro di pochi, dai più attivi ai saltuari, ma questo già mi sembra un risultato più che apprezzabile, anzi: lodevole! ...per cui non riesco proprio a vedere il proverbiale bicchiere mezzo vuoto, ma piuttosto una coppa da far tintinnare.

Sempre dal mio modesto punto di vista, forse miope, poco mi soffermo a leggere anche dei periodi storici diversi da quello che m'appassiona: tuttavia apprezzo il lavoro di chi si prende la briga di proporre oggetti, effettuare ricerche, chiedere riscontri, suggerire ipotesi e consigli.
Giova riflettere sul fatto che questo impegno, però, per quanto encomiabile non dovrebbe finalizzarsi alla risposta di interesse di un eventuale pubblico: provo di seguito a spiegarmi meglio con un esempio.
Io colleziono per me (in un moto coscientemente egositico :D ) e condivido all'occorrenza nella speranza che a qualcuno possa eventualmente interessare partecipare: per me la condivisione è piacevole in se stessa e non vuol essere certo finalizzata ad un riscontro.
In termini di storia postale, ho visto emerite schifezze pubblicate ed apprezzate a fronte di altri pezzi oggettivamente più interessanti, per non scrivere unici, che invece non ricevono alcun riscontro dagli altri forumers: ce ne dovremmo preoccupare? Io suggerirei di stappare qualche altra birra in buona compagnia e bercela fra amici, sorridenti per alcune tacite e sacrosante consapevolezze:

- che i vivi fanno la storia agendo, e non limitandosi a leggerla senza intervenire;

- che si colleziona e ci si confronta anche solo per mero diletto soggettivo ed egoistico, senza attendere che qualcuno si allinei alla nostra soggettiva sensibilità e ci gratifichi;

- che non val la pena perdere tempo da dedicare a chi non c'è;

- che farsi qualche birra fra amici non si batte... e questo, di fatto, possono permetterselo solo gli utenti attivi in questo consesso, che imperterriti continuano a mostrare entusiasmo, voglia di sentirsi, di cooperare e di incontrarsi, come a Verona.

Cin cin! :D

_________________
https://espressirsi.wordpress.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 02/03/2019, 21:29 
Non connesso

Iscritto il: 05/06/2013, 11:23
Messaggi: 314
Concordo con quanto detto da Claudio. L'area di interesse anche nel mio caso è relativamente ristretta e ho quasi pudore a postare qualcosa per paura di rompere le scatole con i miei reperti. E questo indipendentemente dal fatto che nell'ultimo anno faccio quasi esclusivamente il nonno. Con immensa gioia, peraltro. Prometto che tornerò a "rompere", un saluto ai 20 ed agli altri, Nenad. :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 03/03/2019, 11:13 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 485
E' vero che sarebbe lecito attendersi una maggiore partecipazione con scansioni di pezzi nei settori fondamentali per l'AICPM (le due guerre mondiali, le colonie, le annessioni ecc.). C'e' forse un po' di ''timidezza''? Una sottovalutazione dell'interesse che certi pezzi possono avere? Forse gioca un po' anche il ''tradizionalismo'', piu' favorevole alla trasmissione cartacea di informazioni rispetto all'utilizzo di internet.

Detto questo, io credo purtroppo di avere un problema opposto: poiché tendo ad essere grafomane, spesso approfitto del Forum per ''pubblicare'' della ricerchine anche su argomenti assai esoterici che mi incuriosiscono, pur essendo ben al di fuori dei ''normali'' interessi collezionistici. Sulla falsariga di un'osservazione fatta anni fa da Franco Filanci, tendo a scrivermi da me gli articoli che vorrei trovare e leggere… Il guaio e' che magari davvero interessano solo me! Mi conforta solo che alla fin fine qualche decina di visite si registra anche per argomenti assai strampalati: comunque, sapendo di entrare in nicchie di solito non esplorate in Italia in fondo nemmeno mi aspetto risposte o riscontri. Ma vi prego: se ritenete che stia esagerando, ditemelo. Con po' di sforzo posso astenermi...

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 03/03/2019, 11:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2749
Località: COLLEGNO (TORINO)
somalafis ha scritto:
E' vero che sarebbe lecito attendersi una maggiore partecipazione con scansioni di pezzi nei settori fondamentali per l'AICPM (le due guerre mondiali, le colonie, le annessioni ecc.). C'e' forse un po' di ''timidezza''? Una sottovalutazione dell'interesse che certi pezzi possono avere? Forse gioca un po' anche il ''tradizionalismo'', piu' favorevole alla trasmissione cartacea di informazioni rispetto all'utilizzo di internet.

Detto questo, io credo purtroppo di avere un problema opposto: poiché tendo ad essere grafomane, spesso approfitto del Forum per ''pubblicare'' della ricerchine anche su argomenti assai esoterici che mi incuriosiscono, pur essendo ben al di fuori dei ''normali'' interessi collezionistici. Sulla falsariga di un'osservazione fatta anni fa da Franco Filanci, tendo a scrivermi da me gli articoli che vorrei trovare e leggere… Il guaio e' che magari davvero interessano solo me! Mi conforta solo che alla fin fine qualche decina di visite si registra anche per argomenti assai strampalati: comunque, sapendo di entrare in nicchie di solito non esplorate in Italia in fondo nemmeno mi aspetto risposte o riscontri. Ma vi prego: se ritenete che stia esagerando, ditemelo. Con po' di sforzo posso astenermi...

Riccardo, mi raccomando continua pure a pubblicare i tuoi interessanti argomenti, che personalmente spesso non conosco neppure o solamente in maniera superficiale, i quali grazie alla tua esperienza nella narrazione e sempre completi di ottime e chiare illustrazioni dei vari documenti, sicuramente arricchiscono il Forum e coloro che vogliono allargare le loro esperienze nel campo Storico Postale e Filatelico, senza "chiudersi" solamente nel loro settore collezionistico, cosa comunque lecita.Personalmente io li leggo e a volte ti ho ringraziato per aver trattato il determinato argomento, al termine delle tue disamine,ma scriverlo sempre mi sembra sia ripetitivo, in ogni caso ricorda che ci sarà sempre la mia gratificazione per quanto scritto.Saluti Riccardo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 03/03/2019, 12:28 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 485
Caro ''omonimo'', ti ringrazio del ''conforto''.

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 03/03/2019, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2614
caro Somalafis dichiaro pubblicamente che tra i tuoi lettori ci sono sempre io, perchè sono un curiosone, ma per fortuna non mi è mai preso il raptus di collezionismo in merito agli argomenti da te introdotti. Li leggo sempre molto volentieri, ma non saprei cosa dire, rischierei ovvietà, ma così cado nel tranello di non partecipare, ti darò almeno un LIKE per far vedere una partecipazione attiva.
Diversa la cosa se si tratta di argomenti che conosco (vedasi ufficio notizie che hai poi reso su carta sulla nostra rivista).
Spero che non ti autolimiti, qui siamo alla ricerca di gente che implementa il forum, di lettori forse ne abbiamo già.
Una domanda generica sul forum: abbiamo detto che abbiamo tanti lettori; in altri forum per poter vedere le immagini mi sono dovuto associare: qui la visione di ciò che proponiamo è libera? A maggior tutela ,se così fosse, e forse anche per invogliare esterni a iscriversi, dovremo rendere le immagini visibili ai soli iscritti al forum. Credo sia una cosa importante. E' già così?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Siamo 20 ?
MessaggioInviato: 03/03/2019, 13:44 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 485
p.m.pistoia ha scritto:
... ti darò almeno un LIKE per far vedere una partecipazione attiva.

Per carita', amico mio, sei davvero molto gentile, ma non e' necessario. La mia idea e' solo quella di contribuire, con gli altri partecipanti, a sottolineare l'ampiezza degli argomenti storici e culturali che il collezionismo storico postale puo' aprire.
Quanto al fatto di rendere obbligatoria una registrazione per vedere le immagini, non so se serva. Secondo me il Forum ha una importante funzione promozionale che non va limitata, finche' e' possibile.

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010