Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 12/11/2019, 7:09

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 10/05/2019, 14:02 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 522
A rivelarci questa vicenda e' la prossima asta della svizzera Feldman che disperdera' una collezione di storia postale dell'Arabia Saudita.
Un primo documento e' rappresentato da un classico modulo della Croce Rossa in cui i familiardi chiedono notizie di un sottotenente dei bersaglieri. La domanda di notizie e' stata presentata alla CRI il 26 febbraio 1922; la Croce Rossa Italiana la invia a Ginevra il 20 marzo dello stesso anno; la richiesta e' inoltrata all'ambasciata di Turchia a Jedda in Arabia Saudita; il modulo riceve una risposta dall'internato italiano in luglio e dai timbri apposti (se li ho ben interpretati) dovrebbe essere stato recapitato in Italia in novembre
Allegato:
a2 fr.jpg
a2 fr.jpg [ 2.09 MiB | Osservato 251 volte ]
Allegato:
a2 risp.jpg
a2 risp.jpg [ 1.89 MiB | Osservato 251 volte ]

Come si vede dalla risposta dell'interessato, egli era comunque gia' riuscito a mettersi in contatto con la famiglia.
Il materiale in asta comprende anche un lettera spedita dal nostro internato alla famiglia nel settembre 1942
Allegato:
a1frojte.jpg
a1frojte.jpg [ 1.16 MiB | Osservato 251 volte ]
Allegato:
a1 verso.jpg
a1 verso.jpg [ 1.13 MiB | Osservato 251 volte ]

C'e' anche un'altra lettera dell'aprile 1943
Allegato:
a3 fr.jpg
a3 fr.jpg [ 871.18 KiB | Osservato 251 volte ]
Allegato:
a3 verso.jpg
a3 verso.jpg [ 934.42 KiB | Osservato 251 volte ]

Chissa' come c'era finito un bersagliare in Arabia Saudita...

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/05/2019, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:53
Messaggi: 625
Ti posso rispondere su come finirono internati in Arabia Saudita circa 800 marinai dei cacciatorpedinieri Tigre, Pantera, Leone, Battisti e Manin: partendo da Massaua il 31 marzo 1941, per una missione contro Port Sudan e contro Suez che non aveva quasi nessuna possibilità di successo ed infatti si tramutò in una inutile perdita di vite umane e nella prigionia in mani inglesi o internamento in Arabia saudita per i più fortunati. Questi ultimi, partirono per il rimpatrio via Turchia il 13 marzo 1943, grazie ad uno scambio di prigionieri con la Gran Bretagna.
E' il caso del tenente di vascello della busta che allego.
Penso non possa essere esclusa completamente la possibilità che su un cacciatorpediniere fosse imbarcato anche un bersagliere, il momento doveva essere assai caotico, Massaua cadde il giorno 8 aprile 1941.


Allegati:
gedda fr.jpeg
gedda fr.jpeg [ 606.05 KiB | Osservato 248 volte ]
gedda re.jpeg
gedda re.jpeg [ 676.98 KiB | Osservato 248 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/05/2019, 15:59 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 522
Cara Maria, la tua mi sembra una spiegazioni plausibile….
L'Ennio Giunchi che figura come mittente della busta che mostri tu e' il grande ''tematico'' cui e' intitolato il circolo filatelico di Cesena?

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/05/2019, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:53
Messaggi: 625
Credo proprio di sì.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/05/2019, 23:12 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2754
complimenti per il materiale proposto, sarei molto contento di averne in collezione...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010