Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 22/01/2020, 10:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 11/12/2018, 10:54 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 548
Mi scuso anticipatamente se l'argomento e' stato gia' trattato. Ho visto questo modulo sul web e mi chiedevo quale ne fosse esattamente la funzione
Allegato:
invasi 1918.jpg
invasi 1918.jpg [ 454.82 KiB | Osservato 272 volte ]

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/12/2018, 20:17 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2957
E' stato già trattato? Non mi sembra... cmq è la prima volta che vedo il modulo e lo trovo molto interessante, peccato non sia viaggiato il che ci avrebbe facilitato nel ricostruirne il percorso, ipotizzabile col fatto che il soldato nell'esercito italiano, la cui famiglia era residente nella zona di invasione AU post Caporetto, poteva scrivere SOLO al Comando Militare che avrebbe inoltrato la richiesta alla Croce Rossa (a Roma e poi tramite questa a quella di Vienna) per avere le notizie dei familiari , appunto civili italiani in territorio ora nemico;con i canali diretti tra i familiari interrotti, questo era l'unico canale ufficiale diretto ; altrimenti il militare scriveva al sindaco o commissario prefettizio evacuato , profugo nel territorio nazionale, che a sua volta teneva contatti con la Croce Rossa tramite l'Ufficio Notizie, e tramite questa rete si riusciva a sapere qualcosa dei familiari. E' ben visibile questo percorso nel tuo saggio sull'ultimo numero della nostra rivista, per me molto belle le corrispondenze al commissario prefettizio di Belluno sfollato nella mia città, Pistoia. Ti faccio qui i complimenti per il bel articolo sul n.147 , riguardante l'Ufficio Notizie, anche se mi aspettavo che tu annotassi i contributori sul forum con un ringraziamento nominativo (come si usa nelle citazioni da pubblicazioni...)


Allegati:
Digitalizzato_20181212 (2).jpg
Digitalizzato_20181212 (2).jpg [ 54.96 KiB | Osservato 249 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 13/12/2018, 9:26 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 548
p.m.pistoia ha scritto:
….. anche se mi aspettavo che tu annotassi i contributori sul forum con un ringraziamento nominativo (come si usa nelle citazioni da pubblicazioni...)

Caro amico, mi dispiace se ti ho involontariamente contrariato. Nel mio articolo (semplicemente introduttivo all'argomento) ho puntato a sottolineare soprattutto l'esistenza e l'utilita' del Forum AICPM, talvolta sottovalutata dagli aderenti stessi dell'associazione. Tra i contributi ho citato nominativamente quello del nostro presidente Macrelli (che aveva firmato ''peter''), assolutamente fondamentale a livello iconografico, ma e' vero che non ho citato nominativamente altri contributi giunti (sia pure in numero piuttosto limitato): questo peraltro e' dovuto anche alla difficolta' di associare nomi e cognomi agli pseudonimi (nella fattispecie roby2000 e p.m.pistoia). Comunque ho riportato l'indirizzo web della discussione sul Forum in modo che ne fosse possibile la consultazione.

Per quanto riguarda il modulo che ho mostrato, penso anch'io che potesse servire all'invio di messaggi nel Veneto occupato ma mi aveva incuriosito la dicitura ''Paesi Invasi'' (che oggi farebbe pensare a nazioni occupate)

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010