Il Forum dell'AICPM
http://forum.aicpm.net/

INTERI POSTALI DELLE COLONIE -USATI DAI PRIGIONIERI KENIA
http://forum.aicpm.net/viewtopic.php?f=17&t=3801
Pagina 2 di 2

Autore:  somalafis [ 11/03/2019, 14:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: INTERI POSTALI DELLE COLONIE -USATI DAI PRIGIONIERI KEN

Quest'ultimo pezzo inserito dalla nostra amica ''mariamar'' ci mostra che forse i britannici cominciarono ad utilizzare interi ''decapitati'' sfruttando le giacenze delle CP per militari dell'Africa Orientale Italiana non soprastampate o soprastampate per l'uso come cartoline in franchigia. insomma soprastampando questi due oggetti:
Allegato:
aoi a.jpg
aoi a.jpg [ 34.86 KiB | Osservato 552 volte ]
Allegato:
aoi b.jpg
aoi b.jpg [ 40.81 KiB | Osservato 552 volte ]

Infatti predisposero una tavola di stampa che, oltre ai dati necessari sul mittente, contemplava anche due tasselli rettangolari: uno, verticale, a coprire il grande fascio littorio che fungeva da ''divisorio'' con la parte dell'indirizzo e l'altro, orizzontale, che copriva la noticina sulla validita' della cartolina a tariffa scontata condizionata alla presenza di un timbro del comando o dell'ufficio di PM.
Ecco lo schema
Allegato:
aoi.jpg
aoi.jpg [ 60.66 KiB | Osservato 552 volte ]

Solo che poi impiegarono talvolta la stessa tavola anche per giacenze di altri interi in cui la presenza dei due tasselli ''coprenti'' era del tutto inutile e anzi fastidiosa:
Allegato:
a1.jpg
a1.jpg [ 298.85 KiB | Osservato 552 volte ]
Allegato:
a2.jpg
a2.jpg [ 95.98 KiB | Osservato 552 volte ]
Allegato:
a3.jpg
a3.jpg [ 91.77 KiB | Osservato 552 volte ]

Autore:  mariamar [ 16/03/2019, 14:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: INTERI POSTALI DELLE COLONIE -USATI DAI PRIGIONIERI KEN

Riccardo, io penso siano state predisposte più di una tavola per la 15 cent per militari: se osservi anche solo le ultime 3 pubblicate, in alto vedrai che va volte c'è P.W. e volte c'è P.o.W. .Osservazione un po', si scopre che in basso talvolta c'è G.P.O. /P.O.W., E.A.C. più spesso c'è A.P.O. E.A. Command. Anche la lunghezza e l'altezza delle barrette in fondo per la copertura della scritta sono variabili, ed esistono soprastante in blu. Inoltre, sempre restando alla 15 cent., le linee guida sul retro, talvolta sono 5 altre volte 7.
Una domanda all'interofilo: credi sia possibile dedurre che si tratta della cartolina 30 cent. Eritrea (che finora non abbiamo mostrato) perché
sovrapponendola a quella della Somalia, non compare nemmeno in parte la scritta "italiana" , visibile invece su quello della Somalia?

Autore:  somalafis [ 16/03/2019, 17:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: INTERI POSTALI DELLE COLONIE -USATI DAI PRIGIONIERI KEN

mariamar ha scritto:
...Una domanda all'interofilo: credi sia possibile dedurre che si tratta della cartolina 30 cent. Eritrea (che finora non abbiamo mostrato) perché sovrapponendola a quella della Somalia, non compare nemmeno in parte la scritta "italiana" , visibile invece su quello della Somalia?

Bella domanda: in teoria le ''decapitate'' ottenute dalla CP imperiale da 30 centesimi di Eritrea dovrebbero essere distinguibili dalle loro sorelle somale perché le prime hanno solo la scritta Eritrea su una riga che facilmente poteva venire tranciata via nella ''decapitazione'', mentre le seconde avevano la scritto Somalia Italiana su due righe e piu' facilmente la seconda parola ''sopravviveva''.
Allegato:
e c.jpg
e c.jpg [ 43.92 KiB | Osservato 524 volte ]

Sovrapponendole si dovrebbe avere quindi un buon indizio ma non sono sicuro che la prova sia incontrovertibile. Per esserne certi si dovrebbe misurare su un buon numero di cartoline non decapitate la distanza della parola Eritrea dalla vignetta e dalle righe dell'indirizzo perché, a quanto leggo sui cataloghi, la dicitura Eritrea era impressa in soprastampa. In questo caso e' possibile che ci fosse qualche variabilita' (anche se non mi ricordo di avere mai visto differenze percepibili a colpo d'occhio). Purtroppo non ho materiali di confronto. Era uno dei progetti che avevo per quando sarei andato in pensione: studiare bene gli interi coloniali. Sono effettivamente andato in pensione anni fa, ma mi sono disperso in tutt'altre cose...

Autore:  mariamar [ 16/03/2019, 19:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: INTERI POSTALI DELLE COLONIE -USATI DAI PRIGIONIERI KEN

Grazie Riccardo, il fatto che siano state soprastante successivamente apre la strada a possibili sposta!menti . Soprastampate singolarmete o in fogli e poi separate?

Autore:  somalafis [ 17/03/2019, 10:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: INTERI POSTALI DELLE COLONIE -USATI DAI PRIGIONIERI KEN

Immagino in fogli. Comunque, come ti confessavo, non ho in realta' mai approfondito questi interi postali. Diro' magari una sciocchezza, ma essendo stampati in rotocalco con macchine che disponevano di due cilindri di stampa andrebbe forse controllata, per l'Eritrea, anche l'ipotesi di una stampa contestuale. Mi dispiace di essere di cosi' scarso aiuto…

Pagina 2 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/