Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 19/03/2019, 2:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 11/08/2016, 21:06 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2497
Faccio un post apposito per questa casistica, convinto che sarà molto difficile implementare questo argomento. Ma spero di essere smentito perchè riusciremmo veramente a postare allora documenti eccezionali (nel senso che sono difficilmente reperibili, costituiscono un'eccezione, etc. ,non voglio dare l'idea di scrivere pro domo mea...lo spirito di questi post è condividere tutto cose comuni o meno, tutte apportano conoscenza! :ugeek: )
facendola breve il documento che posto mi sembra importante per la storia che racconta: si tratta di un intero jugoslavo , postato il 24/1/1946, si nota accanto al fb a stampa dell'intero uno spazio ora vuoto ma dove si intuisce essere stata una ulteriore affrancatura. La cartolina è piegata e "deturpata" da un ulteriore scritto forse a penna biro, evidentemente per ciò che dice posteriore e fatto come promemoria (da altri). E allora che documento è?
L'ho voluto postare fronte e retro e capirete leggendo il testo perchè...
Gino Gastaldi scrive alla moglie, dopo che , prelevato a Pola il 16/5/1945, viene portato a Sussak, da dove poi con altri 21 italiani il 12/6/1945 viene portato al campo di concentramento di Kocevje.
Da lì scrive:
"Kocevje 24/1/1946
Carissima moglie Rispondo alla tua del 14/1, finora il pacco della Croce Rossa non l'ho ricevuto spero domenica. Credo che siano venuti farti visita. Fammi spedire da Susak. in 4 giorni arrivano. Ho da darti una brutta nuova il marito della raiter è morto il giorno 16 c.m. di deperimento per la f. pensateci di aiutarci se no si fa la medesima fine, io sto bene grazia Iddio ma ho f. se poi mandami dinari per vaglia che si ricevono. I soldi che hai detto che mi avevi mandato dalla Raiter non li ho ricevuto. sono senza tabacco. Saluti ha tutti ed abbraccio vostro aff. marito e padre Gino"

Al retro scritto a macchina una postuma nota "La F significa FAME"

e sul fronte della cartolina la annotazione a mano della moglie : Ero a Pola, sono profuga derubata dai sgherri di Tito e Tito mi restitui mio marito innocente condanato ai lavori forzati perchè italiano e per derubarci"

Mi sembra riassunta in una cartolina l'intera storia di molti italiani rimasti in Jugoslavia dopo la fine della guerra e non commento ulteriormente in attesa di un vostro riscontro. Il post non è politico, vorrei che ci esprimessimo solo su questo tipo di corrispondenze. :roll:


Allegati:
img203.jpg
img203.jpg [ 630.6 KiB | Osservato 534 volte ]
img202.jpg
img202.jpg [ 533.6 KiB | Osservato 534 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/08/2016, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: 08/09/2012, 13:53
Messaggi: 588
Eccezionale Enrico, uno di quei documenti postali che portano con sé anche un pezzo di storia.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/08/2016, 16:47 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3685
Enrico, hai postato qualcosa che ci angoscia nella tragica realtà storica di quel periodo. Non aggiungo altro, la cartolina postale parla da sola,anzi grida.
Grazie per averci dato la possibilità di vedere questo documento.
Roby


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/08/2016, 17:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2719
Località: COLLEGNO (TORINO)
Condivido totalmente quanto detto da Maria e Roby e ti porgo il mio più sentito ringraziamento per lo straordinario documento sopra postato ma anche per gli altri che hai condiviso con tutti gli Amici del Forum (in questi afosi giorni di Agosto), che contribuiscono ad arricchire la nostra conoscenza in questo interessantissimo settore della Storia Postale (Con la P Maiuscola!). Distinti saluti Marangoni Riccardo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/08/2016, 17:19 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2497
:oops: :oops: :oops: :oops: :oops: arrossisco...devo ringraziare voi, Riccardo, Roberto, Maria, Carlo, Nenad, Ricercatore, Samuel , e gli altri che COSTANTEMENTE animate questo forum..io ho avuto un po' di tempo libero e ho provato a dare una mano.
Il forum è importante: è lo spazio libero della nostra Associazione ( e non solo) dove possiamo dibattere, spazio molto meno ingessato della pur nostra bella rivista dove ho anche avuto il piacere di scrivere.
Manteniamolo vivo se possiamo e ringraziamo gli amministratori (Gianfranco e Grazia e gli altri che non conosco) che lo custodiscono e lo curano.
E oltre alle cose serie, come gli approfondimenti, ogni tanto lasciamoci pure andare, cercando di evitare discussioni puntigliose che non fanno bene a chi ci legge...

Scusate lo sproloquio.
Buon forum a tutti !!! :P :P :P


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/02/2019, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2497
ripropongo all'attenzione vista la giornata dedicata


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10/02/2019, 12:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2012, 20:12
Messaggi: 585
p.m.pistoia ha scritto:
ripropongo all'attenzione vista la giornata dedicata
Un sentito ringraziamento per averlo fatto. Davvero un documento terribile.
Michele

_________________
- la filatelia comincia dove il catalogo finisce
- ars longa, vita brevis


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010