Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 04/12/2021, 23:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Telespresso via aerea
MessaggioInviato: 26/09/2021, 11:26 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 419
Ammettendo una mia comleta ignoranza su questo tipo di comunicazioni spero che qualche pia anima possa spiegarmi come funzionava il "Telespresso via aerea".
Vista la predisposizone del modulo sembrerebbe un servizio normalmente utilizzato. L'indicazione "Via aerea" era di prassi oppure è normale che in quelle date possa aver impegato quasi 2 mesi per arrivare a destinazione?
Viaggiava per i normali canali postali oppure era una comunicazione "interna" tra amministrazioni ?

Sono completamente al buio in materia e spero che qualcuno possa accendere la luce !

Grazie


Allegati:
telespresso.jpg
telespresso.jpg [ 248.93 KiB | Osservato 977 volte ]
telespressoR.jpg
telespressoR.jpg [ 315.84 KiB | Osservato 977 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telespresso via aerea
MessaggioInviato: 26/09/2021, 14:59 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 4454
veramente un bel documento.
dichiaro subito che a al volo non ti so essere di aiuto, perchè è la prima volta che vedo questo tipo di modulo. Quindi non so dirti se è usuale, ma io non ne avevo mai visti prima...
poi non leggo il timbro di PM ma vedendo dove è stato redatto (Asmara) , presuppongo sia uno dei non comuni timbri di quel settore bellico della seconda guerra.

Il Marchese nel suo catalogo ripreso anche da Aicpm, ci dice che l'AOI venne isolata via mare, quindi le comunicazioni rimasero solo via aerea. Unico collegamento tramite LATI con alcuni aerei civili militarizzati. Con questo mezzo vennero effettuati: 7 voli nel giugno 1940, dodici voli nel luglio e due voli in agosto. Subentrò il Servizio Aerei Speciali, con equipaggio ed aerei militari, trasportando:
nel settembre 40 367kg di posta militare, ottobre 3.337,nov. 949, dicembre 395, gennaio 41 710, FEBBRAIO 501, marzo 178. Aprile, maggio, giugno no trasporti. Luglio con grande sforzo , si spedisce tutto il possibile, in previsione della caduta dell'Africa Orientale: 44.310 kg. di posta militare e civile con due voli; agosto 41 solo 204kg. A settembre 150kg; a ottobre ultimo collegamento aereo con l'Italia, ma non si conosce tipo e quantità trasportata.
In totale da e per l'italia tra civile e militare la posta trasportata fu: Dic. 1940 54.050 kg, gen 41 80.380kg, feb41 56.220, marzo 41 28.870, lug41 44.310, ago41 129.600.

Dal 6/2/1941 con la perdita di Bengasi, i voli furono organizzati con aerei a grande autonomia, senza tale sosta; la tua corrispondenza rientra in quel periodo ed ha date immediatamente successive, può darsi quindi che un po' di tempo sia stato perso in attesa della riorganizzazione dei voli.

Sul documento , l'intestazione ad un battaglione autonomo e la dichiarazione rilasciata al Comune fanno intravedere una atmosfera del tipo "libero tutti", in quanto il soldato è stato messo in licenza illimitata...

A livello di supporto non vi è traccia neppure nel secondo volume di Marchese, di storia postale militare. Così non ho pure trovato riscontro del servizio nel volume dello Stato Maggiore dell'Esercito sui servizi postali della seconda guerra, scritto da Cecchi e Cadioli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telespresso via aerea
MessaggioInviato: 26/09/2021, 19:55 
Non connesso

Iscritto il: 17/04/2016, 21:48
Messaggi: 419
Grazie Enrico per la pronta risposta.
Avevo fatto alcune ricerche sia nei pochi testi a mia disposizione e soprattutto nella rete spulciando di tutto ma non ho trovato traccia di tale servizio.

MI sono anche posto il dubbio che potesse essere qualcosa di creato da qualche burlone. Ma sarei dell'idea di escluderlo.

Non resta che aspettare e vedere se qualcun altro riuscisse a dare ulteriori informazioni

Purtroppo il numero di PM è illeggibile anche dal vivo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Telespresso via aerea
MessaggioInviato: 26/09/2021, 20:48 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 4454
E perchè avrebbe dovuto essere un oggetto creato da un burlone? No credo proprio nella genuinità del documento, il cui timbro, essendo il riferimento Asmara e l'Eritrea potrebbe essere la pm 1002, operante ivi.
Ti allego le impronte dei bolli di pm 1002, le lunette strette mi farebbero propendere per il timbro 3....(8 pt. di catalogo a cui ci sarebbe da aggiungere la valutaz. aggiuntiva di altri 11 pt. per i voli SAS in febbraio).
Non so dare un senso preciso alla parola TELESPRESSO (in che modo il servizio venisse esplicato), mentre per la VIA AEREA mi sembra appurato l'unico via possibile da AOI in quel periodo.
In attesa di ulteriori eventuali chiarimenti, un caro saluto e buon forum a tutti.


Allegati:
Digitalizzato_20210926 (9).png
Digitalizzato_20210926 (9).png [ 1.88 MiB | Osservato 951 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010