Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.
Oggi è 21/11/2019, 2:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 19/04/2018, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 529
Che il sesso abbia giocato un ruolo nell'immaginario legato alla politica colonialista europea e' fin troppo ovvio. Ce lo ricordano persino i francobolli coloniali che, con la scusa dell'esotico. presentavano prosperosi seni nudi. Persino nei normalmente piuttosto casti francobolli italiani
Allegato:
fiera-tripoli-francobollo.jpg
fiera-tripoli-francobollo.jpg [ 168.6 KiB | Osservato 1351 volte ]

Gia' le prime conquiste coloniali in territorio eritreo avevano coinvolto qualche cartolina, anche se il corno d'Africa abitato da popolazioni musulmane e cristiane non sembrava adattissimo come l'Africa Equatoriale dominata da altre potenze coloniali
Allegato:
eri.jpg
eri.jpg [ 42.31 KiB | Osservato 1351 volte ]

Ma il fenomeno delle ''madame'' e di relazioni con donne locali era stato assai cospicuo e cosi' erano pian piano arrivati i primi provvedimenti restrittivi sull'acquisto della cittadinanza da parte di figli di relazioni miste.
Persino la Libia non sembra indenne da strizzate d'occhio cartolinesche, anche se un paese integralmente musulmano davvero si prestava poco in questo senso. Ma i produttori e disegnatori di cartoline non avevano nessuno scrupolo in proposito
Recto
Allegato:
lid.jpg
lid.jpg [ 598.43 KiB | Osservato 1351 volte ]

Verso
Allegato:
liv.jpg
liv.jpg [ 391.2 KiB | Osservato 1351 volte ]

recto
Allegato:
trid.jpg
trid.jpg [ 148.34 KiB | Osservato 1351 volte ]

verso
Allegato:
triv.jpg
triv.jpg [ 133.64 KiB | Osservato 1351 volte ]

Allegato:
s.jpg
s.jpg [ 340.72 KiB | Osservato 1351 volte ]


La guerra d'Etiopia sembra avere scatenato pero' in maggior copia le pulsioni maschiliste, come ci mostra un non piccolo numero di vecchie cartoline in vendita su internet
Da Asmara-dritto
Allegato:
asmara.jpg
asmara.jpg [ 447.87 KiB | Osservato 1351 volte ]

-verso
Allegato:
asmara verso37.jpg
asmara verso37.jpg [ 289.5 KiB | Osservato 1351 volte ]

Allegato:
aoi (3).jpg
aoi (3).jpg [ 287.54 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
aoi 2.jpg
aoi 2.jpg [ 349.94 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
aoi ex.jpg
aoi ex.jpg [ 2.13 MiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
aoi (2).jpg
aoi (2).jpg [ 760.38 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
aoi.jpg
aoi.jpg [ 267.58 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
aoiy.jpg
aoiy.jpg [ 239.87 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
c mil.jpg
c mil.jpg [ 242.55 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
col1.jpg
col1.jpg [ 73 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
er1.jpg
er1.jpg [ 331.89 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
er2.jpg
er2.jpg [ 175.7 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
erd.jpg
erd.jpg [ 218.77 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
eri 2.jpg
eri 2.jpg [ 102.98 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
sc.jpg
sc.jpg [ 497.08 KiB | Osservato 1351 volte ]


Ci si scherzava persino sopra
Allegato:
aoi um.jpeg
aoi um.jpeg [ 53.75 KiB | Osservato 1351 volte ]
Allegato:
aoi xx.jpg
aoi xx.jpg [ 73.98 KiB | Osservato 1351 volte ]


Ma la politica razziale del regime era in agguato e la stretta di freni non si fece attendere colpendo severamente ogni tentazione di concubinato.... Ad esempio con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 24-6-1937 del seguente regio decreto legislativo datata 19-1-1937 n.880:
REGIO DECRETO-LEGGE 19 aprile 1937-XV, n. 880. Sanzioni per i rapporti d'indole coniugale fra cittadini e sudditi.
VITTORIO EMANUELE III PER GRAZIA DI DIO E PER YOLONTÀ DELLA NAZIONE RE D'ITALIA IMPERATORE D'ETIOPIA
Visto Part. 3, n. 2, della legge 31 gennaio 1926-IV, n. 100 : Riconosciuta urgente ed assoluta necessità di provvedere; Sentito il Consiglio dei Ministri; Sulla proposta del Ministro Segretario di Stato per l’Africa Italiana, di concerto con il Ministro Segretario di Stato per la grazia e giustizia; Abbiamo decretato e decretiamo:
"Arlicolo unico- Il cittadino italiano che nel territorio del Regno o delle Colonie tiene relazione d'indole coniugale con persona suddita dell'Africa Orientale Italiana o straniera appartenente a popolazione che abbia tradizioni, costumi e concetti giuridici e sociali analoghi a quelli dei sudditi dell'Africa Orientale Italiana, e’ punito con la reclusione da uno a cinque anni.

PS: Il discorso potrebbe essere assai serio ma in realta' era solo una scusa per alleggerire il forum con la pubblicazione di vecchie cartoline viste su internet nell'ambito di una ricerca che aveva tutt'altri scopi

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 17:50 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
in primis grazie per l'interessante thread, guardo se trovo qualcosa, che sicuramente ho tra le mie cose, essendo la tematica coloniale una di quelle che mi affascinano. Vorrei continuare a postare solo cose che ho in collezione. Naturalmente quando capitano documentazioni fotografiche della guerra etiopica, non mancano mai neppure le foto femminili, spesso con nudità.
A presto spero, in questo thread con ulteriori documenti, partirò da quelli con bollo di pm, per rimanere in tema col subforum.

Dopo di che una piccola riflessione su i nudi...mi hanno fatto sempre impressione quelli arabi, proprio perchè a differenza di quelli etiopi, secondo me, visto il contesto, indotti dal realizzatore della cartolina. Questi ritratti portano spesso immagini di giovinette e fanno riflettere di come il costume sia cambiato nella morale verso la minor età e in questo caso verso culture ed usanze diverse, e di come la propaganda non solo militare avesse connotazioni raziali.
Per un approfondimento della tematica rimando allo studio del 2009 di Chiara Volpato, di cui allego il link.
http://www.unive.it/media/allegato/dep/ ... olpato.pdf


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 18:26 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
posto la medesima cartolina che Riccardo Somalafis ha postato con titolo ragazze musulmane: nel suo caso la cartolina riporta un timbro di pm della 2 g.m., ma altro non è che la riedizione di una cartolina di una serie multisoggetto edita negli della Libia appena italiana. Tanto è vero che la mia è spedita nel 1917 da Tobruk.
La persistenza dei soggetti conferma la persistenza della visione... va detto che le cartoline di nudi in Libia sono molto più presenti all'inizio, derivando anche da soggetti di fotografi anche francesi e soggetti poi stampati a Tunisi ed utilizzati dai nostri militari nel periodo 1911/1913 grossomodo.
Molta era l'attenzione verso il mondo delle colonie, l'africa aveva quel senso di esotismo che affascinava tutta la cultura europea dell'epoca.
Man mano che la Cirenaica e la Tripolitania divennero una Libia quasi territorio nazionale, anche l'uso dei nudi su cartolina andò scemando.
Diverso invece il caso dell'africa orientale , in particolare dell'Abissinia, terra di conquista e concepita come abitata da razze inferiori; i nudi etiopi sono una nostra peculiarità quindi, sia ritratti fotografici che illustrazioni di noti disegnatori.
Nelle ultime cartoline esposte da Somalafis , quella di Deseta e l'altra illustrata, si evidenzia appieno la considerazione nazionale nei confronti della razza nera (pacco da spedire, inganno della madre al marito nel fargli riconoscere la prole...bianca).


Allegati:
Digitalizzato_20180419.jpg
Digitalizzato_20180419.jpg [ 36.18 KiB | Osservato 1337 volte ]
Digitalizzato_20180419 (2).jpg
Digitalizzato_20180419 (2).jpg [ 34.53 KiB | Osservato 1337 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
le cartoline con soggetti arabi, fanno parte di serie spesso che hanno soggetti che riguardano tradizioni , costumi e usanze. Posto l'esempio di una cartolina francese/tunisina con soggetto analogo (ma comunque utilizzata nel 1912 in Tripolitania , il soggetto non aveva in tal caso nessuna censura, altra cosa sarebbe stato mandare a casa un nudo "italiano" che avrebbe offeso il pudore di madri, figlie e mogli, come erano considerate le donne nazionali...) e di due giovinetti , della serie nella Libia Italiana (amore felice).
Il "prurito" è sempre il solito...


Allegati:
Digitalizzato_20180419 (3).jpg
Digitalizzato_20180419 (3).jpg [ 67.51 KiB | Osservato 1337 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 18:50 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
come già detto il fenomeno delle nudità libiche rimane contenuto; nell'insieme della mia raccolta di ca.500 cartoline della guerra in Libia , i nudi espliciti si contano sulle dita di una mano..o poco più.
Diverso il fenomeno in Etiopia, ove il soggetto femminile dette vita a bellissime serie di illustratori ed ha, anche nella sua versione "nuda", molto più rilevanza.
In tal caso la promiscuità dei nostri soldati ed ufficiali , con il fenomeno delle madame fin dall'inizio della avventura coloniale in quelle terre (Eritrea dalla fine Ottocento) come raccontata da Somalafis, non venne testimoniata di solito in cartolina perchè disdicevole; si volle invece nel 35/36 con la corrispondenza far vedere nelle nudità femminili etiopi una delle ricompense che la conquista dell'Impero aveva apportato, in questo caso al maschio italico...stavolta la civiltà viene ricordata solo perchè nasce un bimbo bianco nella cartolina di Deseta. Il corpo femminile è invece solo una terra di conquista.

Ed ora andiamo a cercare un po' di esempi per il tema ricordato da Somalafis, cioè fattetta nera...ops volevo dire faccetta nera... :D


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 18:59 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
la nudità qui è trasposta in stile "bertigliesco" in una delle tante cartoline africane di Bonora.
In questo caso i ns. militari bambini danno il corredo regalando la biancheria intima alle nude bimbe selvaggie.


Allegati:
Digitalizzato_20180419 (4).jpg
Digitalizzato_20180419 (4).jpg [ 37.71 KiB | Osservato 1332 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 19:12 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
ed ecco i ns. militari alla conquista...


Allegati:
Digitalizzato_20180419 (5).jpg
Digitalizzato_20180419 (5).jpg [ 97.95 KiB | Osservato 1331 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 19:17 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
e finisco per ora con alcune cartoline di una serie di Bonora...

buon proseguimento..che mi immagino visto il tema...sarà più frequentato del solito... :D

p.s. naturalmente visto l'inizio serio :ugeek: ho tentato di scherzarci su in fondo :mrgreen:


Allegati:
Digitalizzato_20180419 (6).jpg
Digitalizzato_20180419 (6).jpg [ 130.88 KiB | Osservato 1329 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19/04/2018, 20:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2015, 19:41
Messaggi: 2750
Località: COLLEGNO (TORINO)
Possiedo anche io alcune cartoline simili con affrancature anche interessanti, con tali nudità esibite, di cui è già stato disaminato sopra, ma volevo mostrare questa foto scattata ad Adigrat nell'Ottobre del 1935 da un Aviatore che definisce queste donne " alcuni esseri femminili abissini ", e non voglio aggiungere alcun commento...in quanto le quattro parole vergate al retro la dicono lunga su come fosse considerato il sesso femminile dai nostri militari.Riccardo.


Allegati:
ADIGRAT RETRO.jpg
ADIGRAT RETRO.jpg [ 3.76 MiB | Osservato 1323 volte ]
ADIGRAT FRONTE.jpg
ADIGRAT FRONTE.jpg [ 2.45 MiB | Osservato 1323 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/04/2018, 8:26 
Non connesso

Iscritto il: 20/09/2012, 9:47
Messaggi: 529
C'e' un libro recente che affronta anche questi problemi: Emanuele Ertola ''In terra d'Africa. Gli italiani che colonizzarono l'Impero'', Laterza 2017.
Ecco una citazione da una delle relazioni mensili del Governo di Galla e Sidama datata da Gimma 30 giugno 1938: ''per atavica mentalita' la donna indigena pratica il meretricio, insensibile dinanzi al lucro ai doveri che la legano al marito e alla famiglia. Restia a qualsiasi disciplina, essa rifugge dall'essere rinchiusa in case di tolleranza...Le misure sinora dottate... non sono ancora sufficienti perché in fondo tutte o almeno la grandissima maggioranza delle donne indigene sono meretrici''.
La propaganda di regime dovette scontrarsi ''con l'idea, radicata e diffusa nell'occidente colonialista, della donna colonizzata come esotico oggetto di desiderio dal facile accesso perché 'incivile', dunque lasciva, e 'conquistata', dunque preda''. La conquista coloniale dell'Etiopia avvenne poi in un momento in cui le macchine fotografiche erano alla portata quasi di chiunque, ''dando quindi il via ad una massiccia circolazione di immagini del neo-conquistato impero, molte delle quali ritraenti donne africane nude o seminude. La stessa stampa coloniale entro' nel merito, ironizzando sul fatto che, al momento di partire per l'Africa Orientale , c'era sempre un amico che chiedeva una 'bella cartolina', intendendo una delle moltissime immagini di etiopiche discinte in circolazione; ma 'l'amico resta deluso quando tu gli dici che da Addis Abeba ad Harrar, da Gimma a Batie', da Gondar a Neghelli non ti e' mai capitato di vedere in circolazione donne nude...' ''

_________________
Riccardo Bodo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/04/2018, 14:16 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3940
P.M. 84 15.3.37. Donne eritree Cunama


Allegati:
posta militare N. 84 - 15.3.37 a.jpg
posta militare N. 84 - 15.3.37 a.jpg [ 415.74 KiB | Osservato 1276 volte ]
posta militare N. 84 - 15.3.37 b.jpg
posta militare N. 84 - 15.3.37 b.jpg [ 487.53 KiB | Osservato 1276 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20/04/2018, 14:21 
Non connesso

Iscritto il: 30/10/2012, 14:25
Messaggi: 3940
P.M. 90 17.1.35. Per restare in tema.
Roby


Allegati:
posta militare N° 90 - 17.1.35 a.jpg
posta militare N° 90 - 17.1.35 a.jpg [ 58.74 KiB | Osservato 1276 volte ]
posta militare N° 90 - 17.1.35 b.jpg
posta militare N° 90 - 17.1.35 b.jpg [ 65.14 KiB | Osservato 1276 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 25/03/2019, 19:22 
Non connesso

Iscritto il: 09/09/2012, 20:39
Messaggi: 2780
sempre cartolina coi "bimbi"...


Allegati:
Digitalizzato_20190325.jpg
Digitalizzato_20190325.jpg [ 40.43 KiB | Osservato 506 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010